Roma prima città in Italia per nascite di bambini stranieri

bambine straniere

Faccio fatica a qualificare un bambino come straniero; un bambino è un bambino e basta, tutto il resto appartiene al mondo degli adulti, ma le statistiche, che devono cogliere le tendenze, necessitano di semplificazioni, così mi adeguo, e leggo i numeri dei bambini nati da genitori stranieri in Italia.

E scopro che il maggior numero nascite di "bambini stranieri", anno 2009 (perché oltre a semplificare, le statistiche arrivano in ritardo), spetta a Roma, con 3.381 neonati "stranieri", seguita da Milano, 3.084, e Torino, 2.424, per un totale di 77.109 bambini nati in Italia nel 2009 da genitori stranieri.

Guardando alla nazionalità dei genitori si scopre che questi provengono per la maggior parte dal Marocco, 13.600 pari al 17,64% dei "nati stranieri", dalla Romania, 13.380, e dall'Albania, 9.263.

Foto Jan Sefti

  • shares
  • Mail