10 trucchi per far addormentare il bambino

Se tutti i bimbi facessero la nanna con la stessa facilità con cui si addormenta il bimbetto nel video al top, noi genitori potremmo stare tranquilli, e non esasperarci tutti i giorni al calar della notte quando arriva il momento della nanna. Per le mamme è dura, ma anche per i papà il problema è lo stesso.

Personalmente quando i miei bimbi erano piccoli usavo un cd di musica new age per rilassarli. E funzionava. Ora fortunatamente si addormentano autonomamente dopo il bacetto della buona notte. Un papà che ha "una certa esperienza" in tal senso, dal sito DiyFather consiglia, con ironia, dieci metodi per addormentare i figli.


  • Produrre "rumori bianchi" che concilino il sonno, come mettere un cd musicale o accendere un elettrodomestico, come la lavatrice

  • Ipnotizzarlo... spingendo il piccolo a guardare un oggetto in movimento, come un cellulare

  • Fare un 'viaggetto'. Mettere il bambino in macchina, non importa a che ora del giorno o della notte, e andare a fare un giro

  • Camminare con il bambino -mettere il bambino nel passeggino e fare una passeggiata-

  • Sintonizzare la radio su un canale vuoto

  • Fare "shhhhhhhh" e altri tipi di suoni che possano rilassarlo



  • Fare il bagnetto al bambino, circa 30 minuti prima di metterlo a lettino, altrimenti non è efficace

  • Leggere... storie noiose perchè funzionano molto bene. La maggior parte dei padri preferiscono l'ultima dichiarazione dei redditi o la rubrica telefonica... che devono essere letti con voce monotona

  • Cantare

  • Leggere il libricino "per l'infanzia dedicato agli adulti" intitolato Go the Fuck to Sleep, il bestseller scritto da Adam Mansbach. In realtà non serve al bambino, ma potrebbe far sorridere il papà sulle prime pagine... prima che cada addormentato con il libro in mano, sotto lo sguardo divertito della mamma del piccolo insonne

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: