Ricette per bambini, lo squalo anguria


Ecco un'idea veramente simpatica, che ci arriva direttamente dagli States, adattissima per l'estate, magari per una festa di compleanno. Chi sarà il primo bambino a mangiare lo squalo (ed un po' di frutta che non fa mai male)?


    Occorrente:
    -un'anguria, il più ovale possibile
    -gelatina blu
    -mirtilli
    -stuzzicadenti
    -canditi (se possibile a forma di pesciolini)

Ovviamente la parte più complicata è fare il taglio giusto all'anguria, per creare un ferocissimo squalo, ma per fortuna le istruzioni e le foto di SunScholars ci vengono in aiuto.

Gli stecchini ci servono per applicare la pinna, realizzata con la parte dell'anguria scartata, al dorso dello squalo; i mirtilli ci servono per gli occhi, la gelatina blu, da mettere sotto l'anguria, per il mare, e i canditi, per i pesciolini che il ferocissimo squalo, si vorrebbe pappare. Se non abbiamo il cucchiaio per fare le palline di anguria, possiamo sempre fare dei pezzi di varie dimensioni, da mettere nella bocca dello squalo.

Foto ed idea SunScholars

  • shares
  • Mail