Seguici su

Salute e benessere

Analisi del sangue nei bambini, i valori di riferimento principali

Anche i bambini ogni tanto devono sottoporsi alle analisi del sangue. Vediamo quali sono i valori più importanti da controllare e come leggerli

Anche i nostri bambini, ogni tanto devono sottoporsi alle analisi del sangue, un test di routine per verificare che tutti i valori siano a norma secondo i parametri relativi all’età.

In generale il primo valore da considerare è l’emocromo, o esame emocromocitrometrico, che serve per analizzare tulle le componenti principali del sangue, ovvero eritrociti (globuli rossi), leucociti (globuli bianchi), piastrine, emoglobina.

Tanto per farci un’idea, il numero globale degli eritrociti per un bambino di 1 anno sarà pari a 4,5 milioni per mm cubo, mentre per uno di 10 anni il valore sarà di circa 4,7 milioni. Per quanto riguarda, invece, il numero dei leucociti, si passerà dai 10mila circa del neonato di 12 mesi agli 8mila del bambino di 10 anni. Tutti i valori che “sforino” dai parametri normali, possono essere anche indicativi di una piccola anomalia oppure di carenze nutrizionali, infezioni e anemia.

Altri valori importanti da misurare sono il glucosio, ovvero la glicemia, soprattutto nei bambini a rischio di diabete o che abbiano predisposizione familiare, il ferro per eventuali anemie, e VES oraria e TAS per possibili infezioni, soprattutto batteriche, in atto. A seconda delle caratteristiche del bambino e di suoi eventuali sintomi, poi, il pediatra potrebbe richiedere altri esami, ad esempio in caso di sospetta allergia alimentare o ad altri allergeni potrebbe richiedere l’analisi di specifici anticorpi.

Se si sospetta la celiachia, si richiederanno test ematici per la ricerca degli anticorpi anti-gliadina (AGA), anti-endomisio (EMA), anti-transglutaminasi (Ac- anti.tTG). I bambini più grandicelli – tra gli 8 e i 12 anni) che siano sovrappeso, poi, dovrebbero essere sottoposti ad un controllo ematico del livello di colesterolo, oltre alle analisi per la funzionalità epatica (transaminasi, bilirubina).

Infatti purtroppo i nostri bimbi sono sempre più precocemente soggetti alle stesse problematiche degli adulti legate a fattori quali alimentazione del tutto errata, troppo ricca di zuccheri e di grassi, e insufficiente attività fisica. In ogni caso, i bimbi sani non hanno bisogno di sottoporsi di frequente alle analisi del sangue, quindi limitatevi a farle fare al vostro piccolo su indicazione del pediatra e non preoccupatevi troppo!

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola2 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola7 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...