Le Wags: donne, mamme e mogli dei calciatori della nazionale

Le chiamavano Wags, sono le mogli degli eletti calciatori della nazionale di calcio e mamme dei loro figli, e vivevano lassù tra gli spalti più in del monte Olimpo tra le fila degli Europei 2012, il piccolo regno degli dei del calcio, dei non perchè hanno superpoteri, anche se a volte qualche sprint da supereroi lo fanno, ma perchè guadagnano di sicuro "non come noi poveri mortali". Pochi eletti, sì che non hanno i problemi della maggioranza delle famiglie italiane, ovvero capitombolarsi tra IMU, tasse da incubo e pannolini dai costi esorbitanti, senza mai arrivare a fine mese, ma quelli ben più gravi di capire chi è l'intruso gay nella cerchia ristretta della nazionale.

Le wags stavamo dicendo, ne parlano tutti i TG e programmi TV, sono donne bellissime, alcune famosissime altre meno, che si sfidano a colpi di abiti griffati e look all'ultimo grido per il titolo di donna del calciatore più bella del mondo. Un po' ci incuriosiscono, forse ci stuzzicano un po' l'invidia, anche solo perchè hanno tate pluridecorate e donne delle pulizie a livello pro, ad alcune invece sono del tutto indifferenti. Nomi e cognomi? Moglie di Antonio Cassano, Carolina Marcialis, con Christian, il loro figlioletto di due anni, Cristina De Pin, sexymate compagna di Riccardo Montolivo; Valeria Maggio, bionda moglie del difensore Christian Maggio, e Roberta Marchisio, moglie dell'attaccante Leonardo e mamma di due bambini, Alena Seredova moglie di Gigi Buffon e mamma di due bimbi fra le tante.

Foto | Facebook Antonio Cassano e Carolina Marcialis

  • shares
  • Mail