Attività manuali per bambini: quali sono e perché sono così importanti

Le attività manuali sono una parte fondamentale dello sviluppo dei bambini: scopri a cosa servono e quali sono le più divertenti

Perché le attività manuali per i bambini sono tanto importanti? E quali sono le attività più divertenti che potresti proporre ai tuoi figli? Oggi più che mai viviamo in un’epoca in cui i bambini svolgono numerose attività, molte delle quali “on line”. Per distrarsi e divertirsi, seguono i loro beniamini sui canali YouTube; anziché colorare, preferiscono giocare con i videogame e con i giochi per smartphone e tablet.

Insomma, nella vita dei bambini della generazione Alpha c’è sempre meno spazio per le attività manuali.

Eppure, proprio i lavoretti sono davvero importanti per lo sviluppo dei nostri figli. A queste attività dovrebbe essere riservato almeno un piccolo spazio nella routine settimanale del bambino.

A cosa servono le attività manuali per i bambini?

Ma esattamente, perché i lavoretti manuali sono così importanti? Gli educatori ritengono che le attività creative siano essenziali per sviluppare le abilità motorie del bambino, per favorire lo sviluppo cerebrale, per far apprendere ai bambini l’importanza di saper risolvere i problemi (problem solving) e per migliorare le capacità di concentrazione.

Le attività manuali – come realizzare una collana con oggetti riciclati o creare un portapenne con barattoli e altri accessori – migliorano anche l’autostima nel bambino, e favoriscono un sano spirito di collaborazione (quando i lavoretti vengono realizzati insieme ai compagni di scuola o agli amici).

Inoltre, le attività manuali di gruppo rappresentano un modo utile per permettere al bambino di costruire nuove amicizie e rendere più forti i propri legami con i compagni o gli amici, dando una spinta in più anche alle sue capacità sociali.

Svolgere questi tipi di lavoretti stimola l’immaginazione del bambino, lo aiuta a rimanere concentrato e a pensare fuori dagli schemi. Insomma, quelli che in apparenza potrebbero sembrare dei lavoretti privi di utilità, in realtà possono davvero aiutare i figli a crescere meglio.

© Foto di Jean-François Gagnon da Pixabay

Ma a questo punto, quali potrebbero essere le migliori attività manuali da proporre ai nostri figli?

Attività come disegnare, colorare, dipingere, modellare la pasta di sale, creare burattini e altri giocattoli, fare puzzle: le idee sono davvero molte.

Prova a proporre a tuo figlio una delle attività che ti proponiamo in questo articolo, e scoprite insieme quanto sia divertente stimolare la fantasia e la creatività lasciando il tablet e il cellulare in un cassetto!