Seguici su

Salute e benessere

Come aumentare la vitamina D nei bambini?

La vitamina D nei bambini è importante per promuovere numerosi funzioni vitali: scopri come evitare una carenza in modo semplice ed efficace

vitamina D nei bambini

La vitamina D è nota come la vitamina del sole, ed è indispensabile per lo svolgimento di numerose funzioni del nostro organismo. Purtroppo il nostro stile di vita sempre più sedentario e il maggior tempo trascorso di fronte al computer o, più in generale, negli ambienti chiusi, fa si che i nostri livelli di vitamina D siano spessp insufficienti, e ciò non riguarda solamente noi adulti, ma anche i bambini.

Una carenza di vitamina D nei bambini può esporli a un maggior rischio di sviluppare delle malattie croniche o di soffrire di problemi alle ossa, a cominciare da una maggiore fragilità e da un conseguente maggiore rischio di fratture. Ma come fare ad aumentare la vitamina D nei bambini?

In questo articolo vedremo quali sono le tre strategie efficaci per affrontare un’eventuale carenza vitaminica, e scopriremo come aumentare i livelli della vitamina del sole senza dover fare ricorso a integratori.

Vitamina D nei bambini: perché è così importante

Abbiamo già accennato che la vitamina D è fondamentale per il sostegno di svariate funzioni del nostro organismo. Un buon apporto di questa vitamina migliora l’assorbimento del calcio e del fosforo, permette di avere migliori difese immunitarie e protegge la salute dei denti, oltre che delle ossa.

Probabilmente ti starai chiedendo come capire se si ha una carenza di vitamina D. Riuscire a riconoscere una simile condizione è molto semplice. Infatti, sarà sufficiente eseguire un esame del sangue per individuare l’eventuale insufficienza e correre ai ripari.

Come aumentare la vitamina del sole?

Nei bambini appena nati, i medici consigliano di somministrare un integratore di vitamina D fino ai primi 12 mesi di vita (con un dosaggio di 400 U.I. al giorno). Superato il primo anno di età, la sola alimentazione e l’esposizione alla luce del sole dovrebbero essere più che sufficienti per raggiungere il giusto livello di questa vitamina.

In alcuni casi particolari (ad esempio nei bambini con patologie croniche) potrebbe essere indicata una ulteriore supplementazione.

In generale, in assenza di patologie, seguire una dieta sana e condurre un sano stile di vita rappresentano però le strategie più efficaci per ottenere i giusti livelli di vitamina D.

https://bebeblog.lndo.site/post/133742/gli-integratori-di-vitamina-d-per-bambini-i-pro-e-i-contro

Cibi con più vitamina D

In particolar modo, il pediatra potrebbe consigliare l’assunzione di alimenti come:

  • Salmone
  • Tonno
  • Latte
  • Yogurt (anche fortificati)
  • Cereali per colazione fortificati
  • Uova.

Anche l’esposizione ai raggi solari sarà di primaria importanza. Gli esperti consigliano di esporsi alla luce del sole per almeno 15/20 minuti al giorno per raggiungere i livelli ottimali. Se temi che tuo figlio possa avere una carenza di vitamina D, parlane con il suo pediatra in modo da riconoscere il problema e risolverlo in modo efficace.

Leggi anche

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola2 giorni ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 giorni ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 giorni ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola6 giorni ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola1 settimana ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola2 settimane ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola2 settimane ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola2 settimane ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli2 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola3 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola4 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola4 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...