Seguici su

Salute

Dermatite atopica nei bambini: quali sono i sintomi e come trattarla

Eruzione cutanea neonato

La dermatite atopica nei bambini è una condizione della pelle che può essere scatenata da diversi fattori: vediamo quali sono e come trattarla.

Con il termine dermatite si indica una forma di eczema, ovvero una condizione della pelle che si caratterizza per arrossamento, prurito e secchezza. Nella maggior parte dei casi si presenta durante l’infanzia, colpisce infatti con una certa frequenza i neonati e i bambini più piccoli, e può persistere per tutta la vita. Cerchiamo di capire da cosa è portata e come fare per trattarla al meglio!

Dermatite atopica nei bambini, cause e sintomi

La dermatite atopica nei bambini si manifesta principalemente con eruzioni cutanee, arrossamento, prurito e desquamazione della pelle. Solitamente queste eruzioni si manifestano su viso, collo, e nelle aree che si piegano, come gomiti, ginocchia e polsi. Di solito appare durante l’infanzia, ma può continuare anche durante l’adolescenza e nell’età adulta.

La causa della dermatite atopica non è del tutto chiara, ma si ritiene che sia una combinazione di fattori ambientali come sbalzi di temperatura o allergie, fattori genetici e disturbi del sistema immunitario. C’è spesso una storia familiare di allergie come asma, raffreddore da fieno o allergie alimentari che possono aumentare le probabilità che i bambini soffrano di questa dermatite.

Il termine “atopica” fa proprio riferimento alla atopia, ovvero all’ipersensibilità di un soggetto verso gli allergeni di un ambiente. La dermatite atopica, nel neonato, potrebbe quindi avere origini genetiche. Un altro fattore scatenante potrebbe essere l’uso di detergenti troppo aggressivi e saponi non adatti alla pelle del bambino. Anche l’utilizzo di vestiti sintetici è sconsigliato, poichè potrebbero aumentare il prurito e il rossore alla pelle.

Eritema nei bambini, rimedi e come trattarlo

Prima di parlare dei trattamenti per questa patologia è importante fare chiarezza e capire che questa non è una malattia grave. La dermatite, nei bambini, non è contagiosa e nella maggior parte dei casi non lascia cicatrici in età adulta. Detto questo, è comunque importante cercare di trattarla al meglio e con i giusti prodotti.

Viso neonato dermatite atopica
Viso neonato dermatite atopica

Non esagerate con i lavaggi del bambino (non più, se molto piccolo, di 2 o 3 volte la settimana). Asciugatelo sempre molto bene, tamponando la pelle con una salvietta morbida di cotone o lino. Usate saponi delicati, preferendo l’amido di mais. Idratate la pelle con dell’olio. Nel caso non dovesse passare e soprattutto essere estesa in modo grave, consultate il medico del piccolino, che potrebbe avere bisogno di antistaminici o di antibiotici, per curare o prevenire infezioni secondarie.

In alcuni casi sono necessari farmaci come i corticosteroidi topici per alleviare i sintomi più gravi tra cui prurito, arrossamento e gonfiore. Se necessario, possono essere prescritti anche farmaci orali come gli antistaminici per alleviare l’infiammazione della pelle associata a questa condizione. Essere consapevoli dei sintomi può fornire una diagnosi precoce in modo che il trattamento possa iniziare rapidamente, il che consentirà una più rapida riduzione dei sintomi e una migliore qualità della vita per il bambino che ne soffre.

Leggi anche

colesterolo colesterolo
Salute14 ore ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione21 ore ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento23 ore ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità3 giorni ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento4 giorni ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma4 giorni ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...

Galileo Galilei Galileo Galilei
Istruzione4 giorni ago

Galileo Galilei spiegato ai bambini: tutto sulla vita dello scienziato

Come spiegare ai bambini Galileo Galilei: il grande scienziato che ci ha aperto la strada verso un nuovo modo di...

Bambina guarda televisione Bambina guarda televisione
Cinema e Video5 giorni ago

I nomi dei principi della Disney: l’elenco completo

Indovina, indovinello: come si chiamano i principi della Disney? Scopriamoli tutti, dai grandi classici ai film più recenti! Oggi vi...

Bambina febbre Bambina febbre
Salute5 giorni ago

Come abbassare la febbre nei bambini: i rimedi migliori

La febbre è un meccanismo di difesa molto importante che non sempre va abbassato: cerchiamo di capire come comportarsi in...

Bambina malata febbre Bambina malata febbre
Cronaca1 settimana ago

Allarme triplendemia dei bambini: cos’è e come mai è pericolosa

La triplendemia dei bambini è una nuova pericolosa infezione che colpisce i più piccoli: vediamo cos’è e come trattarla. Anche...

Festa di Carnevale Festa di Carnevale
Intrattenimento1 settimana ago

Poesie di Carnevale per la scuola primaria: le più belle da insegnare ai bambini

Quali sono le poesie di Carnevale perfette per la scuola primaria? Ecco tutte le più belle che i vostri bambini...

Mamma mani figlio neonato Mamma mani figlio neonato
Cronaca2 settimane ago

Bonus mamma 2023: quali sono i requisiti e come richiederlo

Anche quest’anno sarà possibile fare richiesta per il bonus mamma 2023: ecco come richiederlo e cosa c’è da sapere. Il...