Seguici su

Scuola

Cos’è il Manifesto della nuova educazione?

Il Manifesto della nuova educazione, scopriamo insieme di che cosa si tratta e perché è nato e a opera di chi.

Manifesto della nuova educazione

Educare non è facile. Non è semplice oggi essere genitori, come non lo è essere insegnanti o educatori di ragazzi che però hanno bisogno di una guida e di certezze che spesso non riusciamo a dare loro. Il Manifesto della nuova educazione, nato in seguito a una tavola rotonda dedicata all’universo educativo, dal titolo La seconda opportunità – Il coraggio di Educare, Educare al coraggio.

Il doppio appuntamento, organizzato da Pepita, cooperativa sociale con esperienza ventennale nel settore, ha coinvolto istituzioni, famiglie, ragazzi ed educatori, ma anche giornalisti e influencer, per confrontarsi sui temi della scuola, dell’educazione e dei giovani. Da qui è nato uno strumento che verrà distribuito alle agenzie educative sul territorio lombardo, per ripensare la scuola e ogni spazio di aggregazione giovanile.

Come educare i bambini alla correttezza

Manifesto della nuova educazione, i capisaldi

Quali sono i capisaldi del Manifesto della nuova educazione? Scopriamo insieme un’opportunità unica per costruire un modo nuovo per stare vicino ai ragazzi, per prenderci cura di loro e per ascoltarli e comprenderli, aiutandoli così a crescere.

  • Coraggio di educare. L’educazione deve fare in modo che il coraggio di stare nell’incertezza diventi uno spazio per capire chi siamo e chi vorremmo essere.
  • Etica della relazione. Dimostrare di avere interesse per l’altro come co-costruttore della nostra persona e della nostra comunità.
  • Villaggio dell’educazione. Per educare i ragazzi ci vuole l’azione dell’intera comunità, con un lavoro di rete. Essere pronti a prenderci cura. La prevenzione è spazio di cura.
  • Azione nella non-azione. Dobbiamo darci il tempo per ascoltare, per pensare, per porci degli interrogativi e per confrontarci con gli altri.
  • Accessibilità dei servizi educativi. Servizi più accessibili equivalgono a una migliore cura educativa.
  • Umanesimo digitale. La tecnologia non sostituisce l’educatore, ma diventa di supporto.
  • Genitorialità orizzontale. I genitori devono essere autorevoli e non autoritari, responsabili e non colpevoli, presenti e non invadenti.

Genitori più aggressivi con i figli durante il lockdown

Foto di Prawny da Pixabay

Leggi anche

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza12 ore ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza1 giorno ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento2 giorni ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile4 giorni ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute4 giorni ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione5 giorni ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento5 giorni ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità6 giorni ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento1 settimana ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma1 settimana ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...

Galileo Galilei Galileo Galilei
Istruzione1 settimana ago

Galileo Galilei spiegato ai bambini: tutto sulla vita dello scienziato

Come spiegare ai bambini Galileo Galilei: il grande scienziato che ci ha aperto la strada verso un nuovo modo di...

Bambina guarda televisione Bambina guarda televisione
Cinema e Video1 settimana ago

I nomi dei principi della Disney: l’elenco completo

Indovina, indovinello: come si chiamano i principi della Disney? Scopriamoli tutti, dai grandi classici ai film più recenti! Oggi vi...