Seguici su

Cronaca

Nomofobia nei bambini: cos’è, sintomi e cura

Tutto sulla nomofobia: etimologia, significato, sintomi e cure della dipendenza tipica del XX secolo della quale anche gli adulti non sono esenti.

Anche se non hai sentito ancora nominare la parola nomofobia, probabilmente ci hai già avuto a che fare. Si tratta della “dipendenza del XXI secolo” e consiste nell’ossessione relativa all’uso dello smartphone nei bambini così come negli adulti. La paura vissuta da chi si rende conto di non avere un cellulare a portata di mano, di averlo dimenticato a casa o, peggio, di non poterlo utilizzare perché scarico, interessa tantissimi piccoli. Studi in merito hanno dimostrato come il 25% di questi ne soffra. Come fare a capirlo, quali sono i sintomi, la cura e come disintossicare un bambino dal cellulare te lo spieghiamo sotto.

Cos’è la nomofobia, etimologia e significato

Iniziamo dall’etimologia: la parola nomofobia è l’abbreviazione della frase no-mobile phobia. E’ composta dal prefisso anglosassone abbreviato no-mobile e dal suffisso fobia. Il suo significato si riconduce alla situazione di panico dalla quale si è colpiti quando non si ha la possibilità di usare o consultare il telefono ovunque ed in qualsiasi momento. Si identifica con una vera e propria Sindrome da disconnessione.

Nomofobia nei bambini: cos'è, sintomi e cura

I sintomi della nomofobia

Bisogna essere attenti alle azioni dei bambini per riconoscere se sono affetti o meno dalla nomofobia. Tra i sintomi più comuni c’è il fatto che tuo figlio:

  • Passi tutto il giorno con il cellulare in mano
  • Il suo rendimento scolastico sia diminuito
  • Abbia messo da parte i suoi hobby
  • Sia diventato più introverso e si stia isolando dai suoi amici
  • Controlli compulsivamente il tuo telefono per vedere se hai ricevuto notifiche
  • Non spenga il cellulare nemmeno per dormire
  • Provi ansia e stress quando non riesce a trovarlo
  • Si arrabbi se esaurisce la batteria o non riesce a trovare un posto dove caricarlo
  • Si arrabbi se non ha una buona connessione a Internet
  • Abbia sbalzi d’umore molto evidenti e la sua irritabilità sia notevolmente aumentata.

Come curare la nomofobia nei bambini

Ritieni che tuo figlio abbia una dipendenza assoluta dallo smartphone? Bene, probabilmente è meglio che ti affidi ad un professionista. Ad uno psicologo, magari, ovvero a chi che possa prescrivere una terapia e le cure necessarie. Ma se pensi che i tuoi bambini siano sulla buona strada per esserne colpiti, agisci per tempo attraverso adeguate misure di prevenzione. Ovvero:

  • Non acquistare uno smartphone se i tuoi figli hanno meno di 13 anni
  • Una volta acquistato, crea delle regole tassative riguardanti il suo utilizzo

È importante che le regole stabilite siano effettivamente rispettate, pena il sequestro del dispositivo e, ovviamente, spiacevoli conseguenze.

Foto di Mirko Sajkov da Pixabay
Foto di Bob Dmyt da Pixabay

Leggi anche

Gorgonzola Gorgonzola
Gravidanza3 giorni ago

Gorgonzola in gravidanza: ecco cosa è importante sapere

Il gorgonzola in gravidanza è sicuro da mangiare? Cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento per evitare rischi. Durante la gravidanza è...

Famiglia1 mese ago

Come essere una buona mamma

La cosa più importante è amare i propri figli La definizione di buona mamma varia a seconda di chi chiedi. Tuttavia,...

dormire bene in estate dormire bene in estate
Salute3 mesi ago

Dormire bene in estate, 5 consigli per grandi e piccini

Dormire bene in estate, ecco i consigli degli esperti che possono essere seguiti da tutti quanti in famiglia, dai grandi...

Gardaland Resort Gardaland Resort
Gite e viaggi3 mesi ago

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare negli alberghi interni al parco

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare all'interno del parco, nei tre alberghi tematici che ci faranno tornare tutti bambini.

il cane di nessuno il cane di nessuno
Libri e Riviste6 mesi ago

Il cane di nessuno, un bellissimo libro da leggere insieme ai bambini

Ecco un bellissimo libro per bambini da regalare ai più piccoli: sei pronto a scoprire "Il cane di nessuno"?

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo? Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?
Gite e viaggi6 mesi ago

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?

Un diario di viaggio permette ai bambini di immortalare ricordi e imprimere nella mente esperienze indimenticabili: ecco tutti i consigli...

Libri e Riviste7 mesi ago

I libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori ameranno

Tanti libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori adoreranno leggere e rileggere: finiranno per divorarli!

Mamma7 mesi ago

Festa della mamma: le migliori idee regalo da fare

Festa della mamma, idee regalo fotografiche per rendere felice la donna più importante della nostra vita: ecco qualche proposta.

Archie Meghan Harry Lilibeth Archie Meghan Harry Lilibeth
Celebrità11 mesi ago

Archie, il figlio di Meghan e Harry, è identico al papà

L'incredibile e tenerissima somiglianza del piccolo Archie con il suo papà, il Principe Harry

Bimbi in casa11 mesi ago

Perché i bambini nascondono le cose?

Scopri perché i bambini nascondono le cose e come affrontare il problema

Fame nervosa nei bambini Fame nervosa nei bambini
Alimentazione per bambini11 mesi ago

Fame nervosa nei bambini: rimedi e cause da conoscere

Fame nervosa nei bambini: scopri quali sono le possibili cause e come affrontare il problema

Bagnetto del neonato, quale temperatura Bagnetto del neonato, quale temperatura
Igiene e pulizia11 mesi ago

Bagnetto del neonato, quale temperatura?

Bagnetto del neonato: a quale temperatura deve essere l'acqua - in estate ed in inverno - per non incorrere in...