Compleanni

Compleanni


I compleanni rappresentano il giorno di nascita di ogni persona: ogni anno viene festeggiato l'anno in più, solitamente con una torta con le candeline (il numero varia in base all'età raggiunta da chi compie gli anni) e con dei regali da parte di tutte le persone care. Il compleanno viene anche definito con un termine più arcaico genetliaco.

Sono numerose le culture che festeggiano i compleanni: i bambini non vedono l'ora che sia questo giorno, per poter organizzare una festa con gli amichetti e ricevere i regali, mentre man mano che gli anni aumentano di solito si perde l'abitudine, per la tristezza legata al tempo che inevitabilmente passa e ci rende più anziani (ma anche più saggi).

Già nell'antichità venivano festeggiati i compleanni delle personalità importanti, anche con feste e sacrifici agli dei, usanza che con il Cristianesimo è praticamente scomparsa perché considerata pagana, per poi ritornare in auge in età moderna. Pare che il rito del compleanno ritornò nell'agosto 1802 grazie a Johann Wolfgang von Goethe, che decise di celebrare degnamente il suo 53esimo compleanno.

I compleanni si festeggiano con feste a volte anche a sorpresa, con decorazioni e palloncini, tanto cibo, l'immancabile torta con le candeline e i regali, oltre che con la tradizionale canzoni di auguri inglese Happy Birthday to You, in italiano Tanti auguri a te. Feste più importanti vengono solitamente celebrate in occasione di traguardi importanti: il primo compleanno, i 10 anni, il 18esimo compleanno, anno della maturità, oltre che tutte le decadi. In Spagna, infine, si è soliti festeggiare con particolare vigore il quindicesimo anno di vita!

Archivi

Archivi per mese

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

2006

2005

2004