Seguici su

Cronaca

Mamme da legare: Bambini viziati durante le vacanze con i nonni

Abitiamo a parecchie centinaia di chilometri dalle nostre famiglie e, durante le vacanze estive e invernali, ci trasferiamo armi, giochi e bagagli dai nostri genitori, che barrano sul calendario i giorni che li separano dallo stare con la nipotina.

Premesso che quando entriamo io e il mio compagno veniamo a stento salutati, mentre tutti si accalcano verso la bimba, protagonista indiscussa, coi giorni di festa ha inizio l’assoluta ingovernabilità di nostra figlia.

Generalmente, io e lei trascorriamo la maggior parte del tempo insieme, da sole. Pur essendo interamente concentrata sulle sue esigenze (voglio mangiare, dormire, giocare, stare in piedi sul tavolo, guardare per ore la cucina), è ovvio che ogni tanto la lasci per prepararle il pranzo o rubare un quarto d’ora per una doccia. Dai nonni, invece, ha sempre un minimo di due persone interamente al suo servizio. E qui iniziano i problemi.

Come tutti i bambini, ama far cadere per terra i giochi quando è sul seggiolone: solitamente lancia il giocattolo, lo guarda mentre atterra, lancia uno sguardo rapido a me o al padre e poi torna sull’oggetto in uno sforzo di telecinesi che non ha mai successo. A casa dei nonni, invece, ha inizio la tragedia: scoppia in un pianto irrefrenabile, mentre uno dei nonni si infila sotto il tavolo per recuperare il gioco. E così va avanti per interi quarti d’ora, mentre io e il mio compagno guardiamo i nostri genitori esercitare una pazienza che con noi non hanno mai avuto. “Forse sta male, ha qualche fitta al pancino, si annoia”. No, vuole solo testare la vostra resistenza, vedendo quanto ci mettete a farvi venire il colpo della strega.

Il momento del pranzo è quello che odio di più: se le preparo qualcosa che non ama particolarmente, con un po’ di pazienza riesco a convincerla, anche se impiega un’ora per mangiare. Dai nonni, invece, al primo cucchiaino rifiutato, spuntano cibi dal nulla: prova la ricotta, ho il filetto tenero tenero, ho comprato la sogliolina fresca! La frase che ripeto di più ai miei, quando sono da loro, è: “ma con me non le facevate, queste cose!”. La risposta, irritante più che mai, è: “e mica vogliamo ripetere gli stessi errori!”, mentre nella mia mente scorrono ricordi del tipo “questo c’è e questo mangi”. Insomma, le cose che io dico adesso a mia figlia.

Il risultato è che la bambina a pranzo mangia un boccone di tutto ma non finisce nulla, piange ed è irritabile e irritante. Non finisce di pronunciare una sillaba che tutti si mettono al suo servizio, come giullari o cuochi. Sembra che debba andare così, e tutti dicono che è giusto che i nonni vizino i nipoti. Al danno si unisce la beffa, perché mia madre e mia suocera, verso la fine della vacanza, sorridono dicendo: “povera te, che adesso la dovrai riportare alla normalità!”. Insomma, la viziano con dolo, sapendo che poi saranno affari miei.

Ma mia figlia ha giudizio (o furbizia): appena ci rimettiamo in auto per tornare a casa, sommersi da vestitini, giochi, e borse termiche con dentro prelibatezze per la principessina, smette di fare i capricci, ci guarda con aria serafica e, al posto dei vari “nguè nguè” parte con deliziosi “la la la”. Che significano, più o meno: io sono la bimba più buona del mondo. Se avete in mente un periodo di rieducazione, lasciate perdere: sono un angioletto.

Foto | Flickr

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola2 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola7 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...