Le storie di Carnevale per bambini da raccontare alle feste

Quali sono le migliori storie di Carnevale per bambini che possiamo raccontare loro, magari con l'aiuto di marionette e pupazzetti, in occasione delle feste in maschera che abbiamo organizzato in casa? Ecco qualche bella idea.

storie di Carnevale per bambini

Quali sono le più storie di Carnevale per bambini? Quali storie possiamo raccontare loro in occasione delle feste in maschera che abbiamo deciso di organizzare in casa per poter intrattenere i più piccoli in questo periodo colorato, giocoso e divertente? Sono tantissime le storie e i racconti che possono fare al caso nostro e che ci possono permettere di entrare nel clima della festa.

Per poter raccontare le storie di Carnevale ai bambini possiamo farci aiutare da marionette e pupazzetti: possiamo anche chiedere ai ragazzi più grandi di darci una mano, creando un vero e proprio allestimento, come se fosse un teatrino, per poter parlare dei personaggi tipici del Carnevale italiano. Le maschere tipiche dell'Italia hanno sempre belle storie alle spalle.

Possiamo raccontare ai bambini la storia di Arlecchino, una delle maschere più famose e più amate dai piccoli, che ne adorano il patchwork di colori, ma anche la storia di Pulcinella, di Brighella, di Balanzone per rimanere nella tradizione...

Oppure possiamo raccontare loro come è nata la festa di Carnevale, spiegando che si tratta del periodo che intercorre tra le feste di Natale e il mercoledì delle Ceneri, giorno nel quale inizia la Penitenza della Quaresima di Pasqua. E' un periodo, quindi, di intensi festeggiamenti, di gioia, di feste, di colore, di maschere, una festa con tutta probabilità di origine pagana: i pagani usavano le maschere per allontanare gli spiriti maligni, noi semplicemente come espressione di una bella festa popolare!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail