Seguici su

Gravidanza

Fertilità e ovaio policistico: è possibile la gravidanza?

Una donna con la sindrome dell’ovaio policistico può restare incinta? Vediamo le possibili implicazioni di questo disturbo sulla fertilità

La sindrome dell’ovaio policisitco – PCOS – è un disturbo che colpisce circa l’8-10% delle donne giovani, creando in loro una serie di scompensi e soprattutto riducendone in modo significativo la capacità procreativa, la fertilità.

Di che problema stiamo parlando? Nelle donne affette da PCOS, le ovaie, per cause non del tutto chiarite, si ricoprono di microcisti, che finiscono per interferire con le funzioni fisiologiche e la produzione endocrina di pertinenza di questi organi della riproduzione, e quindi per inibire l’ovulazione.

Tra i sintomi dell’ovaio policistico, che possono essere più o meno severi, ci sono irregolarità mestruali con cicli anovulatori e anche amenorrea (interruzione delle mestruazioni), iper produzione di ormoni maschili, in particolare del testosterone che si associa ad irsutismo (crescita anomala dei peli superflui), acne e caduta dei capelli. Infine, altra conseguenza della PCOS è l’aumento di peso.

Tra i fattori di rischio per questa sindrome ci sono sia l’ereditarietà, che anche malattie intestinali infiammatorie come la celiachia. In ogni caso, come si interviene per ripristinare la fertilità? Purtroppo la questione è alquanto delicata, oltreché soggettiva. Nei casi lievi, quando il il ciclo mestruale, anche se magari un po’ irregolare, si mantiene, così come le ovulazioni, restare incinta è sempre possibile a patto di programmare una gravidanza quando si sia giovani.

Per le ragazze con PCOS più severa, però, in genere la terapia possibile (anche l’unica) è quella ormonale con la pillola contraccettiva per far regredire i sintomi. Certo, la fertilità non viene garantita dalla cura ormonale, e quindi, in previsione di una gravidanza, l’unica possibilità quando l’ovulazione non si verifichi in modo naturale, è quella di avvalersi delle tecniche di procreazione assistita.

Le probabilità di successo, considerando proprio la ridottissima fertilità, sono comunque superiori se si effettua la stimolazione ovarica prima dei 35 anni, come spiegato nel video in allegato. La cosa migliore, quindi, quando si soffra di PCOS, è quella di farsi seguire per tutta l’età fertile da un bravo ginecologo e di sottoporsi ai controlli ed, eventualmente, alle terapie per la fertilità che sono attualmente disponibili.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 giorno ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola4 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola6 giorni ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola1 settimana ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola2 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori3 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...