All'Ospedale Bambin Gesù di Roma l'ambulatorio per tutti i bambini migranti

L'Ospedale Bambino Gesù di Roma ha recentemente inaugurato un nuovo ambulatorio, dedicato espressamente a tutti i bambini migranti, provenienti da ogni angolo del mondo: la salute è un diritto di tutti i bambini!

Ospedale Bambin Gesù

All'Ospedale Bambino Gesù di Roma, nelle sedi del Gianicolo e di San Paolo, è stato aperto un ambulatorio dedicato ai problemi di salute dei bambini migranti: il personale medico che opera all'interno della struttura è esperta in medicina transculturale ed etno psicologia, in maniera tale da poter assistere i piccoli bambini stranieri che si rivolgeranno alla struttura. E si parla di tutti i bambini stranieri, sia quelli regolari sia quelli che non lo sono.

La struttura è stata inaugurata proprio alla vigilia della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato: al Bambino Gesù un bambino su 10 curato è di origine straniera. Per l'86% dei casi si tratta di bambini iscritti al Servizio Sanitario Nazionale: il 42 per cento sono bambini dell'Unione Europea, il 15 dell'Europa Centro Orientale, il 9 dell'Africa Settentrionale e dell'America Centro Meridionale, l'8 dell'Asia Centro Meridionale.

All'ospedale pediatrico romano in un solo anno sono state effettuate più di 1300 mediazioni culturali in ben 30 diverse lingue e da qui emerge l'importanza di una struttura specializzata proprio nel trattamento di questi piccoli pazienti. Qui si possono rivolgere per vaccini, sostegno psicologico, ma anche per affrontare altre diverse patologie e per poter curare i piccoli da diverse malattie, grazie al coinvolgimento dei medici delle specialità mediche dell'ospedale.

L'ambulatorio per il migrante è aperto dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30 e per accedere bisogna chiamare il CUP dell'ospedale al numero 0668181 oppure contattre l'URP al numero 0668592780. Il mercoledì i medici effettuano visite anche nella sede dell'Istituto Nazionale per la promozione della salute dell'Ospedale San Gallicano, dove i bambini, soprattutto se non regolari o privi della tessera sanitaria, possono rivolgersi senza prenotazione.

Foto | da Pinterest di Contrordine

Via | Ospedale Bambin Gesù

  • shares
  • Mail