Seguici su

Educazione

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

campo di concentramento

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli.

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria in cui si ricorda l’abbattimento dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz nel 1945. Tutti dobbiamo ricordare il dramma dell’Olocausto, la Shoah, la sciagura, l’annientamento, che ha colpito centinaia di migliaia di ebrei e non solo. Come fare per sensibilizzare sull’argomento i più piccoli?

Giornata della Memoria, cos’è e come spiegarla ai bambini

La Giornata della Memoria è una giornata celebrata il 27 gennaio di ogni anno per ricordare le vittime dell’Olocausto, ovvero il genocidio compiuto dai nazisti contro gli ebrei durante la Seconda Guerra Mondiale. Il 27 gennaio è stato scelto come data perché in quel giorno nel 1945 le truppe sovietiche liberarono il campo di concentramento di Auschwitz, uno dei luoghi simbolo dell’Olocausto.

Per spiegare lo sterminio del popolo ebraico (e non solo) ai bambini, le leggi razziali, le persecuzioni, le deportazioni, la prigionia, la morte, basta ricorrere alle storie, ai pensieri, alle poesie, alle frasi di chi l’ha vissuto, alle produzioni animate, alle piccole opere multimediali da seguire, vedere in famiglia per poi parlarne. Ovviamente è importante farlo in modo appropriato alla loro età e comprensione.

Attraverso le immagini è più semplice spiegare ai piccoli l’orrore, trovare le parole giuste.
Deve esserci memoria di quei fatti tragici. Anche i genitori hanno il dovere di ricordare ai propri bimbi affinché crescano in maniera consapevole, per educarli al rispetto dell’altro anche se diverso da noi.

Perchè è importante ricordare

È importante non dimenticare mai quello che è accaduto durante l’Olocausto perché è stato uno dei più grandi crimini contro l’umanità della storia. Ci ricorda l’orrore del razzismo e dell’antisemitismo e ci insegna quanto sia importante combattere contro questi odii.

Anche i bambini devono sapere cosa i nazisti hanno fatto in momento di follia collettiva, in maniera che non accada mai più, per diventare un domani uomini e donne integri aperti al prossimo e ad ogni tipo di diversità. Perchè il diverso è fonte di arricchimento per tutti, e non va escluso o annientato.

Per capire l’atmosfera di terrore e tristezza vissuta dai piccoli e dalle loro mamme, vi segnalo una piccola opera dal titolo Un solo viaggio…una sola andata, un corto di Paul Alex M Samaniego in cui si racconta la deportazione di una madre e del suo bambino ad Auschwitz Birkenau attraverso disegni, pochi testi e una musica struggente. Attraverso i disegni il piccolo racconta dal suo punto di vista la confusione, l’orrore, la separazione, la paura. Questo corto è ottimo per introdurre l’argomento ai bambini.

Mostratelo ai piccoli di casa affinché tutto l’orrore che hanno vissuto gli ebrei venga ricordato, susciti delle domande, e non venga vissuto mai più…

Leggi anche

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola6 ore ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 giorni ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola5 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

La sicurezza online per i bambini a scuola

Scopriamo a quali rischi online sono esposti i bambini e quali azioni adottare a riguardo. La sicurezza online per i...

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Cronaca1 settimana ago

Acquisto di attrezzature per bambini di seconda mano

Entrare nel mondo dei genitori significa conoscere l’importanza di risparmiare e di prendersi cura dell’ambiente. Acquistare attrezzature per bambini di...

Scarpe estive sandali da donna Scarpe estive sandali da donna
Abbigliamento1 settimana ago

Moda e comfort: come indossare le ciabatte da donna?

Le ciabatte estive da donna combinano eleganza e freschezza, offrendo comfort e stile per ogni occasione. Quando si parla di...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...

Scarpe Converse da ginnastica Scarpe Converse da ginnastica
Accessori2 settimane ago

Colorate o semplici: quali scarpe Converse dovresti scegliere?

Quando si tratta di scarpe iconiche e senza tempo, poche marche possono competere con la longevità e lo stile delle...

bambini insieme che si battono il cinque bambini insieme che si battono il cinque
Scuola2 settimane ago

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola è fondamentale per la formazione di individui consapevoli e responsabili. L’educazione è un aspetto...

bambine e bambini ad una festa bambine e bambini ad una festa
Scuola2 settimane ago

Feste scolastiche: idee e consigli per i genitori

Scopriamo insieme qualche consiglio per aiutare i genitori ad organizzare feste scolastiche divertenti e sicure. Le feste scolastiche sono eventi...

bambino triste con le mani sul volto bambino triste con le mani sul volto
Scuola3 settimane ago

Insegnare ai bambini a gestire lo stress

Scopriamo qualche consiglio utile per insegnare ai bambini a gestire lo stress. Insegnare ai bambini a gestire lo stress è...

famiglia mamma e papa abbraccio neonato famiglia mamma e papa abbraccio neonato
Salute e benessere3 settimane ago

Pelle screpolata nei neonati: 5 consigli utili

Come tutti i neogenitori sanno, la pelle dei neonati e dei bambini piccoli è molto delicata ed è più soggetta,...