La cistite nei bambini: le cause e la dieta da seguire

La cistite è un'infiammazione della vescica di origine virale o batterica a cui molti bambini vanno soggetti. Vediamo quali son le cause e come curare il disturbo con la dieta

La cistite è una fastidiosa infezione che colpisce la vescica, abbastanza frequente nei bambini, soprattutto nelle femminucce. Talvolta questa infiammazione urinaria si verifica molto precocemente nei neonati, favorita dall'uso del pannolino, ma può insorgere anche più avanti.

Nel nostro video troverete di buoni consigli sui rimedi naturali per la cistite ideali anche per i più piccoli. Per quanto riguarda i bimbi, infatti, essi hanno un sistema immunitario ancora immaturo, e quindi facilmente sono vittime di attacchi da parte di agenti patogeni.

La cistite, infatti, è in genere provocata dall'azione infettiva di batteri o virus, oppure miceti (funghi), e si manifesta con sintomi molto sgradevoli tra cui:


  • Dolore e bruciore durante la minzione
  • Pollachiuria, ovvero uno stimolo ad urinare molto frequente che si traduce, però, in poche gocce di pipì
  • Sensazione di incompleto svuotamento della vescica
  • Urine torbide, maleodoranti, talvolta con tracce di sangue
  • Enuresi notturna (pipì a letto), anche quando il bimbo è già abituato ad usare il bagno
  • In caso di cistite batterica acuta nei bimbi sale anche la temperatura, con febbre spesso alta

Per giungere ad una diagnosi di cistite basta una visita del pediatra e un test delle urine associato a urinocoltura, che serve per individuare i bacilli che provocano l'infezione. E' molto importante curare perfettamente la cistite perché diversamente potrebbe estendersi fino ai reni compromettendone la funzionalità. La cistite batterica in particolare necessita di una terapia antibiotica che, però deve essere associata ad una alimentazione corretta a scopo preventivo.

Infatti i bambini soggetti ad infezioni alle vie urinarie sono sempre a rischio di recidive, e i farmaci antibiotici purtroppo hanno come effetto collaterale quello di uccidere, oltre i batteri "cattivi", anche quelli "buoni" della flora intestinale (microbiota), che servono proprio come difesa dell'organismo. Insomma, un vero circolo vizioso. Per questa ragione è bene che i piccoli seguano una dieta ricca di sostanze che in modo naturale rinforzino il loro sistema immunitario e la salute del loro intestino.

I cibi su cui puntare sono tutti quelli ricchi di vitamina C (agrumi, kiwi, cavoli, fragole, uva, ribes e mirtilli, peperoni eccetera), di vitamine del gruppo B (carne di pollo, cereali integrali, uova, patate, pesce, lievito di birra, pappa reale, riso, latte), di magnesio (cioccolato, mandorle, riso), di fibre (tutta la frutta e la verdura, i legumi e i cereali integrali). Infine, uno yogurt al giorno, un succo di mirtilli o di uva... e la cistite sarà un bel ricordo!

  • shares
  • Mail