Come lavare i denti ai bambini piccoli

I denti dei bambini devono essere lavati bene. Ecco come occuparsi dell'igiene orale e pulire la dentatura decidua dei bimbi.

L'igiene orale è importante anche per i bambini piccoli perchè anche dal benessere dei denti da latte dipende la salute della dentizione definitiva. I neonati non hanno ancora i denti ma già dai primi giorni di vita è bene occuparsi della loro igiene orale. Ma come procedere?

Basta una garzetta imbevuta d'acqua avvolta attorno al dito del genitore da passare sulla parte interna delle guance e sulla lingua. Poi con l'uscita del primo dente, continuate a lavare i dentini con un garzetta in maniera da abituare il bimbo al corpo estraneo in bocca, poi quando si sarà abituato potrete usare lo spazzolino con le setole molto morbide.

Potrete indicare al piccolo come fare presentando l'operazione come un gioco. La volta successiva vorrà provare lui personalmente, mentre lavate i denti a che voi (il buon esempio è indispensabile). Anche se non pulirà in maniera efficace è bene che lo faccia, affinchè diventi un'abitudine. Dopo che il piccolo avrà "giocato" un po', passerete anche voi lo spazzolino sui dentini del bimbo, per sicurezza.

lavare-denti-bambini-piccoli

Per pulire i denti servono almeno tre minuti di tempo, ed è consigliabile eseguire l'operazione almeno due volte al giorno dopo i pasti anche se il bimbo viene alimentato solo con il latte. Lo spazzolino deve essere passato dalla zona gengivale a quella dentale dal basso verso l'alto per l'arcata inferiore, e viceversa per la superiore. Infine è importante passare lo spazzolino senza dentifricio sulla lingua del piccolo per allontanare dalla bocca eventuali batteri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail