Seguici su

Salute e benessere

Ustioni nei bambini: attenzione agli incidenti in casa con pentole e piastre

Nel primo anno di vita il bambino è più a rischio di incidenti domestici con fuochi, alimenti o oggetti bollenti che possono provocargli ustioni gravi. Ecco come prevenirli

La cucina può essere un luogo molto pericoloso per i bambini piccoli, e le ustioni sono tra i rischi a cui maggiormente vanno incontro. Infatti, soprattutto nel primo anno di vita, i bebè sono particolarmente soggetti a incidenti domestici, come sanno bene le mamme e i papà che devono tenere sempre gli occhi bene aperti.

La cucina e il bagno di casa sono tra gli ambienti più ricchi di insidie, perché è qui che il vostro bambino, gattonando o muovendosi sulle gambette in modo insicuro, tentando di arrampicarsi per prendere qualche oggetto di suo gradimento, può finire per rovesciarsi addosso scodelle o pentole piene d’acqua o di liquido bollenti e procurarsi così, gravi bruciature.

I fornelli sono un rischio costante, anche perché i bimbi sono particolarmente attratti dal fuoco. Ma sono altresì fonte di pericolo le piastre roventi, sia della cucina che (soprattutto) quelle per capelli che, magari, la mamma ha lasciato a scaldare nel bagno.

A tal proposito, i ricercatori dell’Università di Cardiff (Galles, GB), hanno effettuato uno studio per individuare quali siano i peggiori nemici per i bambini quando si parla di scottature. In base ai dati forniti da 5 pronto soccorso diversi, i ricercatori hanno ristretto il campo di studio a 1250 casi di bimbi e ragazzi fino ai 16 per valutare la tipologia degli incidenti in base all’età.

Ebbene, è emerso che il primo anno di vita è in assoluto quello più a rischio, e che nel 58% dei casi a provocare l’ustione è stato un liquido bollente. In genere accade che il bambino tenti di afferrare la ciotola che lo contiene e se la rovesci addosso. Anche l’acqua troppo calda del bagnetto, seppur in misura molto minore, è pericolosa.

Per quanto riguarda, invece, le ustioni da contatto, gli incidenti maggiori li provoca la piastra per lisciare i capelli, seguita dalle stufe. Lo studio è stato condotto nel Regno Unito, ma anche i bimbi italiani sono esposti agli stessi pericoli dei baby britannici, come spiega Riccardo Lubrano, vicepresidente della Società Italiana di Medicina d’Urgenza Pediatrica:

‘Probabilmente da noi le piastre per capelli sono meno usate, mentre vediamo molti incidenti di bambini che si rovesciano addosso le pentole o che toccano i fornelli magari spenti ma ancora roventi. In ogni caso la principale prevenzione rimane il tenere tutti questi oggetti fuori dalla portata dei bambini per quanto possibile

Un consiglio quanto mai prezioso da non dimenticare mai, neppure per un attimo.

Leggi anche

bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo
Scuola1 giorno ago

Insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio. Insegnare ai...

viaggio in famiglia, aeroporto viaggio in famiglia, aeroporto
Gite e viaggi1 giorno ago

Come viaggiare con i bambini in Europa e creare ricordi indimenticabili

Viaggiare con i bambini in Europa può essere un’esperienza emozionante e coinvolgente per tutta la famiglia. Secondo una ricerca, oltre...

ragazza universitaria ragazza universitaria
Scuola4 giorni ago

Come affrontare il trasferimento in una nuova scuola

In questo articolo forniremo qualche consiglio per affrontare al meglio il trasferimento in una nuova scuola. Affrontare il trasferimento in...

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola6 giorni ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola1 settimana ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 settimane ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola3 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola3 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola4 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...