Globuli bianchi alti nei bambini: sintomi, cause e cure

I globuli bianchi, o leucociti, sono cellule del sangue che fanno parte del sistema immunitario. Scopriamo cosa significa se sono troppo alti nei bambini

I globuli bianchi nei bambini spesso sono più alti della media quando si ammalano, soprattutto per infezioni virali e batteriche. Dal momento che, infatti i globuli bianchi, o leucociti, sono le cellule del sangue che fanno parte del nostro sistema immunitario, ogni volta che siamo attaccati da un agente patogeno, essi vengono prodotti in gran numero dal midollo osseo allo scopo di attaccare e debellare il germe infettivo.

Si tratta di un fenomeno del tutto sano e fisiologico, il cui sintomo è quello di una bella infiammazione, con febbre e malessere generale. Significa che il corpo sta cercando con tutte le sue forze di "liberarsi" del microbo nocivo.

Home Check-Up

Ci sono però molte altre situazioni in cui i globuli bianchi possono aumentare nel sangue dei bambini che, ricordiamolo, hanno un sistema immunitario ancora immaturo rispetto a quello di un adulto. Talvolta le infezioni possono essere occulte, nascoste, oppure possono essere di natura allergica. Un bimbo che soffra di allergie di vario tipo - ad esempio ai pollini, agli acari della polvere, ma anche ad alcuni cibi - potrebbe avare valori molto alti di eosinofili, una delle categorie in cui distinguiamo i leucociti.

Gli altri sono i linfociti, che aumentano in caso di infezione virale, i monociti, il cui aumento è sempre sintomo di infezioni, i neutrofili, che si moltiplicano nelle infezioni batteriche, e i basofili, che di solito non aumentano mai di numero. Quando i test del sangue dei bimbi evidenzino un alto numero di eosinofili un'altra causa potrebbe essere una parassitosi, ad esempio il bimbo potrebbe avare i vermi intestinali.

Quando c'è da preoccuparsi? Quando l'aumento dei globuli bianchi totali sia abnorme, e in particolare siano molto elevati i livelli di linfociti, e il bambino presenti sintomi come dimagrimento, inappetenza, febbriciattola, lividi inspiegabili sul corpo, pallore, debolezza, allora è assolutamente necessario rivolgersi ad un medico per gli accertamenti del caso perché potrebbe trattarsi si una forma di leucemia. Ricordate però sempre che i bambini hanno comunque un numero di globuli bianchi superiore a quello degli adulti, quindi non usate le vostre analisi del sangue come metro di paragone!

  • shares
  • Mail