I lampadari fai da te con lo spago da fare con i bambini

Se volete rinnovare la cameretta dei bambini realizzate con loro un lampadario con lo spago. Ecco come fare.

E' tanto che non fate qualche cambiamento nella cameretta dei bambini? Con la primavera alle porte è il caso di pensare a qualche modifica. Se la camera ha poca luce potete optare per un lampadario che renda più luminoso e allegro l'ambiente. Una delle soluzioni più semplici è realizzare un lampadario fai da te con lo spago.

Si tratta di un lavoretto semplice che potete creare raccogliendo il seguente materiale: spago, colla tipo vinavil, colore acrilico (acceso per dare allegria all'ambiente), palloncino e secchio. Gonfiate un palloncino sferico e chiudetelo con un nodo. Poi mettete la colla nel secchio, immergete lo spago, e aggiungete del colore acrilico rosso o azzurro (o la tinta che più vi piace): poi lavorate il tutto con le mani per far assorbire bene la tinta dello spago.
lampadari-fai-da-te-con-spago
A quel punto incollate un capo dello spago con un pezzetto di nastro adesivo sul pallocino per tenerlo ben fermo, e avvolgete la matassa di spago intorno al pallone. Lasciate asciugare naturalmente o se avete poco tempo aiutandovi con un ventilatore. Poi scoppiate il palloncino ed eliminatelo. A quel punto inserite una lampadina in un foro al top della sfera e fissate il filo elettrico con un gancetto in plastica in maniera che la lampadina si mantenga al centro della sfera.

Se invece volete sfruttare la tecnica per delle lampade da tavolo o comodino potete scegliere un palloncino più piccolo e mettere all'interno della sfera qualche lucina di quelle che si usano per le decorazioni natalizie da 12 vv: acquistatele complete di cavetto.

  • shares
  • Mail