Si può congelare il latte materno?

Il latte materno si può congelare in modo da poterlo conservare e dare al bebè al momento opportuno? La risposta è... scopriamolo insieme!

Molte mamme in allattamento si ritrovano a non poter dare il seno al loro bebè quando sia il momento delle poppate, magari perché devono rientrare al lavoro e non possono portarsi dietro il bambino. Che fare in questi casi? Del resto quando una donna ha il latte, deve usarlo per nutrire il suo bambino, e il periodo di allattamento esclusivo al seno, secondo le linee guida dei pediatri, dovrebbe durare non meno di sei mesi. E allora?

La soluzione c'è, ed è abbastanza semplice, anche se c'è bisogno di due alleati: il tiralatte e... il congelatore di casa. Ebbene sì, il latte materno si può congelare benissimo e conservare, anche se non per tantissimo tempo, così da assicurare una scorta al bambino che verrà usata dal papà o da un baby sitter (o dai nonni) al momento opportuno.
Congelare-latte-materno

Di tiralatte in commercio ne trovate sia manuali che elettrici, il primo tipo funziona a manovella, e il secondo (più costoso), a batteria e permette di estrarre rapidamente un quantitativo superiore di latte. Per la conservazione, però, non vanno bene i vasetti della marmellata, naturalmente. Dovrete procurarvi dei contenitori sterili da 60-120 g e riempirli, ma non fino al bordo.

Il latte appena raccolto e conservato dovrà restare in frigorifero per 24 ore (passate le quali perde parte delle sue proprietà nutritive) e poi va trasferito in freezer, dove può conservarsi anche per 2-3 mesi. Ogni volta che usate il tiralatte e raccogliete il vostro latte nel contenitore, identificatelo con una targhetta in cui segnerete la data, in modo che voi, o chi andrà a scongelarlo per la pappa del bebè, sappia quale va consumato prima.

Un volta scongelato, però, il latte va consumato entro 24 ore, quindi tiratene fuori dal freezer sempre e solo la quantità che sapete di poter terminare in giornata. Tutto chiaro? Non è difficile ed è senza dubbio molto comodo. Senza contare che usare il tiralatte è utile proprio per mantenere la montata lattea bella abbondante.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail