Seguici su

Gravidanza

I sintomi dell’ascesso gengivale in gravidanza e quali terapie fare

Le infezioni del cavo orale, come ad esempio gli ascessi gengivali, in gravidanza non vanno mai trascurati perché possono dare complicanze. Vediamo i sintomi e come curarli

L’ascesso gengivale è la formazione di una sacca purulenta infetta a ridosso della radice del dente, nell’alveo gengivale. Questa infezione è in genere provocata da cattiva igiene orale, con decomposizione di residui di cibo da parte dei batteri, oppure da una carie dentale trascurata e degenerata, ma anche da un trauma, e si verifica più facilmente in chi sia portatore di protesi e ponti dentali.

In gravidanza qualunque tipo di problema del cavo orale, ma soprattutto infezioni e infiammazioni, vanno sempre curate con molto scrupolo, perché i microbi attraverso il sangue (ricordiamo che la zona della bocca e tutta la mucosa orale sono riccamente vascolarizzate), possono “migrare” altrove e persino raggiungere il feto.

Ecco perché una donna che cerchi una gravidanza o che già aspetti un bambino, deve sottoporsi ad una visita periodica dal proprio dentista e dall’igienista dentale. Infatti non sempre gli ascessi gengivali sono sintomatici, talvolta li si trascura o non ci si accorge finché l’infezione non diventa molto estesa.

Inizialmente, infatti, il focolaio infettivo si origina alla radice del dente, e in genere fino a questo punto non produce sintomi, successivamente si estende alle porzioni di gengiva adiacenti diventando sintomatico. I segnali di un ascesso in corso sono gengive arrossate e dolenti, tumefatte. Come si cura l’ascesso dentale? Per prima cosa, la donna incinta che si accorga di avere un problemino alla gengiva deve subito recarsi dal dentista e sottoporsi ad una visita.

In caso di ascesso con infezione batterica il medico può prescrivere una terapia antibiotica che dovrà, però, essere prescritta dopo il nulla osta del proprio ginecologo. Infatti non tutti gli antibiotici si possono assumere in gravidanza.

Nel frattempo la donna dovrà curare l’igiene orale effettuando sciacqui a base di acqua a bicarbonato di sodio o acqua e sale. Come antinfiammatorio naturale va benissimo la propoli da spruzzare sulla parte infiammata, il gel all’aloe vera da bere, e anche aglio e cipolla crudi da applicare sulla gengiva, che sono ottimi antibiotici naturali. Se il pus è notevole, il dentista potrebbe eseguire un drenaggio per liberare la tasca del dente.

Leggi anche

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola4 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....