Seguici su

Gravidanza

Emocromo basso in gravidanza: i valori di riferimento, le cause e le cure da seguire

L’esame emocromocitometrico, o emocromo, in gravidanza può evidenziare valori inferiori alla media. Scopriamo come mai e quali possono essere i rimedi

[blogo-video provider_video_id=”5yQoY9RBCdE” provider=”youtube” title=”Cos’è l’emocromo?” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=5yQoY9RBCdE”]

In gravidanza la futura mamma deve effettuare periodicamente gli esami del sangue, tra cui l’emocromo, o esame emocromocitometrico. Questo test include una serie di valori che vanno a misurare i livelli e la concentrazione delle principali componenti corpuscolari del sangue materno, ovvero le cellule ematiche.

Globuli rossi e globuli bianchi (eritrociti e leucociti), emoglobina (la proteina principale dei globuli rossi), piastrine, ematocrito e qualche altro valore fanno parte dell’emocromo. Cosa significa quando, globalmente, tutti questi valori sono inferiori alla media?

Non è affatto strano se, in gravidanza, si verifichi questo e, anzi, si tratta di un fenomeno del tutto fisiologico. Infatti dobbiamo considerare che il sangue umano è costituito da due elementi uniti insieme, ovvero la parte corpuscolata fatta di cellule, di colore rosso, e la parte liquida sierosa, dal colore giallo trasparente, il plasma. In gravidanza il midollo osseo materno deve produrre più sangue, perché naturalmente serve anche per il feto, e quindi la concentrazione ematica delle cellule si riduce, perché aumenta in proporzione il plasma.

Quindi, un sangue più diluito è anche un sangue che, a livello emocromocitometrico, risulterà più “povero”. Ma questa non è la sola ragione. Il numero e la concentrazione dei globuli rossi materni (che scendono sotto i 3,8 milioni per ml/cubo), così come i livelli di emoglobina (inferiore ai 12 HB) e l’ematocrito inferiore al 35% sono anche indicativi del fatto che calano i livelli di ferro nel sangue materno.

Il ferro è il metallo che serve al midollo osseo per produrre l’emoglobina, e dovendo esse condiviso con il feto, finisce per essere, talvolta, troppo poco per la madre, che può manifestare un po’ di anemia. In questi casi, se i valori dell’emocromo indicano proprio un volume di globuli rossi eccessivamente basso, può essere utile assumere degli integratori di ferro per ricostituire un po’ di riserve. Infatti è importante che la futura mamma rimanga in forze e non si indebolisca troppo.

Leggi anche

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 giorno ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola4 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola6 giorni ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola1 settimana ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola2 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori3 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...