Seguici su

Alimentazione per bambini

Quando usare gli omogeneizzati biologici e quali scegliere

Quando si comincia lo svezzamento dei bebè bisogna anche scegliere accuratamente gli omogeneizzati da inserire nella sua dieta. Conosciamo quelli biologici

La scelta degli omogeneizzati per lo svezzamento del bebè è molto importante, perché stiamo parlando dei primi alimenti che il neonato assume in alternativa al latte materno (o al latte formulato).

Non solo sarebbe opportuno alternare sempre gli omogeneizzati industriali all’alimento fresco (basti pensare alla frutta, ad esempio, ma anche alla carne o alle verdure), ma anche scegliere un prodotto sicuro, possibilmente biologico, ovvero ricavato da agricoltura o allevamenti in cui non siano stati utilizzati ormoni, pesticidi e altre sostanze potenzialmente tossiche.

Quasi tutti gli omogeneizzati presenti in commercio delle marche più conosciute di alimenti per i bambini sono di ottima qualità, certificati e controllati secondo la normativa europea e il nulla osta del Ministero della Salute, almeno stando alla dicitura in confezione, ma un genitore come può orientarsi per essere del tutto sicuro di ciò che darà da mangiare a suo figlio?

Ogni tanto, infatti, prodotti ritenuti “sicuri”, vengono ritirati dal mercato perché si scopre che contengono troppe sostanze del tutto inadatte ai neonati, potenzialmente dannose. I primi omogeneizzati che in genere i pediatri consigliano per lo svezzamento a 4-6 mesi del bebè sono quelli di frutta, in particolare la purea di mela. Dopo qualche giorno, se il bebè gradisce, si possono introdurre altri frutti come pera e banana, mentre dal sesto mese (non prima), si può passare anche agli omogeneizzati di carne (bianca, come coniglio o tacchino, che sono le più digeribili) e di pesce.

Gli omogeneizzati biologici, offrono delle garanzie in più rispetto agli altri. Ade esempio, proprio come da normativa europea, frutta e verdura provengono da coltivazioni lontane da quelle tradizionali, ottenute senza l’uso di laucn tipo di anticrittogamici e pesticidi, il terreno viene concimato naturalmente e come anti parassitari si usano insetti antagonisti.

Per quanto riguarda carne e pesce, anche queste materie prime derivano da allevamenti biologici, in cui gli animali (che pascolano anche liberi) non vengono nutriti con farine animali, né OGM, non assumono ormoni sintetici e quindi le loro carni sono del tutto naturali. Inoltre, negli omogenizzati biologici, è inferiore l’apporto di zuccheri e di sale aggiunti, cosa che, naturalmente è importante non solo per formare i gusti del bebè abituandolo a sapori non alterati, ma soprattutto riduce il rischio di sovrappeso. Ecco una lista di ottimi omogeneizzati biologici che potete trovare in commercio:

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola8 ore ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola5 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...