Le filastrocche brevi per bambini per esercitare la memoria

Le filastrocche brevi per bambini possono essere un ottimo modo per allenare le menti dei più piccoli (e non solo le loro), esercitando così la memoria in un modo divertente. Ecco una serie di filastrocche perfette!

Le filastrocche brevi per bambini possono essere uno strumento efficace nelle mani di insegnanti e anche di genitori per poter esercitare e allenare la memoria dei più piccoli. Le filastrocche per bambini sono divertenti e belle da imparare e possono aiutarci nello sviluppo della memoria.

Imparare le filastrocche per bambini, poi, non fa bene solo a loro, ma permette anche a noi di tenere in allenamento la nostra memoria, oltre che di trascorrere un po' di tempo con i nostri bambini, con un'attività costruttiva ed educativa.

Ecco una serie di filastrocche brevi per bambini per esercitare la memoria dei più piccoli:

Filastrocche brevi per bambini

Casa mia,
casa mia per piccina che tu sia
tu mi sembri una badia.

San Michele aveva un gallo
bianco, rosso, verde e giallo
e per farlo cantar bene
gli dava latte e miele.

Nella città di Bergamo
c'è una ragazza bella
il re che l'ha saputo
la vuole anda' a vedè.
E si vestì da povero
col manticello rosso
quando bussò alla porta
tutti si alzaro in piè.
Evviva la regina, evviva la regina,
evviva la regina, evviva il nostro re.

Lucciola lucciola vien da me
ti darò il pan del re
pan del re e della regina
lucciola lucciola vien vicina.

Whisky il ragnetto che sale la montagna
la pioggia lo bagna e Whisky scende giù, più giù.
Poi esce il sole e Whisky si asciuga,
risale la montagna e va sempre più su, più su..
Ma su sulla montagna ci stava una casetta
con dentro una streghetta che Whisky vuol mangiar, ham ham.
Ma Whisky è molto furbo e scende la montagna
corre dalla mamma e poi non scappa più, mai più

Foto | da Flickr di maxfabrizi

Via | nenanet

  • shares
  • Mail