Seguici su

Salute e benessere

Primo soccorso pediatrico: la Croce rossa spiega in un video le manovre salvavita

Quali sono le manovre salvavita pediatriche? Sperando di non trovarci mai nella situazione di doverle usare, è sempre bene conoscere alcune nozioni base di primo soccorso pediatrico: ecco il video della Croce Rossa che ci spiega come intervenire.

Primo soccorso pediatrico

Quali sono le manovre salvavita di primo soccorso pediatrico da adottare subito nel caso il nostro piccolo si senta male? La Croce Rossa Italiana ha pubblicato un nuovo video molto interessante, che tutti i genitori, tutti i nonni, tutti gli operatori scolastici e tutti coloro che, in generale, vivono a contatto con dei bambini dovrebbero vedere per capire come intervenire in tempo in caso di emergenza.

Sono diversi i piccoli incidenti domestici che potrebbero prevedere degli interventi di primo soccorso. Il video della Croce Rossa Italiana, realizzato dal Comitato Provinciale CRI di Como, ci presenta le principali manovre salvavita pediatriche: il filmato, chiaro e semplice, spiega ad esempio come intervenire in caso di rianimazione cardiopolmonare nei neonati o nei bambini un po’ più grandi, intervento necessario nel caso il nostro piccolo abbia all’improvviso un arresto cardiaco o perda coscienza.

Ma non solo: nel video sono spiegate anche altre manovre salvavita di primo soccorso pediatrico. Molto importanti le manovre di disostruzione delle vie aree dei bambini: nel caso mangiando vada loro un pezzettino di cibo di traverso o nel caso mettano in bocca qualche giocattolo o altri oggetti trovati in casa, è di estrema importanza mantenere la calma ed effettuare le manovre ben spiegate in questo video, per permettere al piccolo di liberarsi dall’oggetto che ostruisce le sue vie respiratorie, di fatto salvandogli la vita.

Ecco cosa fare:

    Mai mettere le dita in bocca al bambino per cercare di togliere l’ostruzione, perché rischieremmo di mandarla ancora più giù.

    Se il bambino è ancora cosciente e l’ostruzione non è profonda o completa, invitiamolo a dare dei colpi di tosse.

    Se la situazione è peggiore, se l’ostruzione è completa, se il piccolo porta le mani al collo e le labbra diventano cianotiche, è bene intervenire subito con le manovre di disostruzione pediatrica.

    Dopo l’uscita del corpo estraneo, sarebbe bene far comunque visitare il bambino presso un pronto soccorso pediatrico, per valutare la situazione.

    Se il bambino ha perso conoscenza, prima mettete il bambino sdraiato, chiamate il 118 e nell’attesa dei soccorsi, praticate le manovre di rianimazione cardiopolmonare.

Foto | da Pinterest di erin urban

Via | Cri

Leggi anche

bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo
Scuola1 giorno ago

Insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio. Insegnare ai...

viaggio in famiglia, aeroporto viaggio in famiglia, aeroporto
Gite e viaggi1 giorno ago

Come viaggiare con i bambini in Europa e creare ricordi indimenticabili

Viaggiare con i bambini in Europa può essere un’esperienza emozionante e coinvolgente per tutta la famiglia. Secondo una ricerca, oltre...

ragazza universitaria ragazza universitaria
Scuola4 giorni ago

Come affrontare il trasferimento in una nuova scuola

In questo articolo forniremo qualche consiglio per affrontare al meglio il trasferimento in una nuova scuola. Affrontare il trasferimento in...

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola6 giorni ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola1 settimana ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 settimane ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola3 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola3 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola4 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...