Scegliere la scuola media inferiore è una responsabilità importante per i genitori: si tratta del primo passaggio scolastico di un certo peso per i bambini ed è anche quel ciclo dell’obbligo che dovrebbe prepararli al liceo o all’istituto tecnico. Come selezionare la scuola più adatta ai nostri figli?

Sicuramente la vicinanza a casa potrebbe essere un ottimo argomento di valutazione: una struttura comoda vuol dire poca strada per accompagnarli, più tempo per i bambini di studiare, giocare e magari seguire dei corsi pomeridiani di sport o lingua. Vuol anche dire creare una rete sociale vicino al piccolo che può frequentare facilmente.

Un altro dubbio può essere se scegliere una scuola pubblica o privata: la privata ovviamente ha una retta bella costosa (potete permetterla o è un sacrificio troppo oneroso?), normalmente, ma può magari offrire dei servizi o dei corsi in più. Valutate anche la frequentazione. Desiderate che il bimbo cresca in un ambiente eterogeneo, come quello con cui avrà a che fare tutti i giorni della sua vita, o preferite un ambiente di nicchia, più protetto ma meno realistico. Il bambino ha chiesto di andare in una scuola perché ci sono i suoi amici?

Qualcuno potrebbe scegliere in base alla scuola superiore. I bambini hanno già le idee chiare sul futuro (sicuri?) e allora dovreste selezionare una struttura nota per avere degli aspetti formativi importanti: le lingue, la matematica, la musica, una disciplina sportiva, ecc in modo tale da poter arrivare alla scuola media superiore con una base solida.

Foto | Pinterest

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Istruzione Leggi tutto