Seguici su

Salute e benessere

Le malattie esantematiche dei bambini senza febbre, i sintomi e le cure

Cosa sono le malattie esantematiche? E possono manifestarsi senza febbre? Ecco alcune indicazioni utili sull’argomento.

malattie esantematiche

Le malattie esantematiche sono quelle patologie che si manifestano con un esantema, ovvero un’eruzione cutanea abbastanza evidente. Normalmente queste malattie colpiscono i bambini più piccoli, ma in alcuni casi ad essere colpiti possono essere anche gli adulti. Fra le malattie esantematiche più comuni nei bambini troviamo generalmente la Sesta Malattia, la Quarta Malattia, la malattia mano-piede-bocca, il megaloeritema o Quinta Malattia, la mononucleosi infettiva, il morbillo, la rosolia, la scarlattina, la varicella, la parotite e la pertosse.

Normalmente le malattie esantematiche sono accompagnate da una serie di sintomi caratteristici. Oltre all’eruzione cutanea, si registrano generalmente anche prurito, arrossamento, ed uno stato febbrile che può essere più o meno grave, in base alla condizione specifica del paziente ed al tipo di malattia in questione.

Le malattie esantematiche che possono non presentare febbre sono generalmente la megaloeritema o Quinta Malattia (che si presenta accompagnata da macchie rosse che provocano prurito, e che può durare anche per alcune settimane), la quarta malattia (definita anche scarlattinetta, caratterizzata da sintomi come cefalea, inappetenza, sonnolenza), la pertosse (malattia che può colpire a tutte le età, ma che interessa maggiormente i bambini di età inferiore ai 5 anni). Fra le malattie esantematiche senza febbre possiamo trovare infine anche la rosolia, malattia provocata dal Rubivirus e che può risultare molto grave se viene contratta da una donna durante il periodo della gravidanza.

Molte delle malattie esantematiche sono prevenibili mediante la vaccinazione (per alcune delle quali è peraltro obbligatoria). I sintomi di queste malattie sono generalmente ben evidenti, ma in alcuni casi le malattie possono presentarsi anche in maniera asintomatica, quindi senza esantema e senza stati febbrili.

Qualora doveste notare dei cambiamenti nel vostro bambino (stanchezza, atteggiamento abbattuto e così via) sarà dunque importante consultare il medico pediatra, il quale potrà stabilire, mediante delle semplici analisi, se il piccolo ha o meno una malattia esantematica, e quale sia il miglior trattamento da intraprendere.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Salute-Italia

Leggi anche

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola2 giorni ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola4 giorni ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola7 giorni ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli1 settimana ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola1 settimana ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola2 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola3 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola3 settimane ago

La sicurezza online per i bambini a scuola

Scopriamo a quali rischi online sono esposti i bambini e quali azioni adottare a riguardo. La sicurezza online per i...

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Cronaca3 settimane ago

Acquisto di attrezzature per bambini di seconda mano

Entrare nel mondo dei genitori significa conoscere l’importanza di risparmiare e di prendersi cura dell’ambiente. Acquistare attrezzature per bambini di...

Scarpe estive sandali da donna Scarpe estive sandali da donna
Abbigliamento4 settimane ago

Moda e comfort: come indossare le ciabatte da donna?

Le ciabatte estive da donna combinano eleganza e freschezza, offrendo comfort e stile per ogni occasione. Quando si parla di...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola4 settimane ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...