Data del parto e ciclo della luna, quali influenze esistono?

Si sa che il ciclo femminile è regolato sul mese lunare di 28 giorni, ma i cicli della luna influiscono anche sulla presunta data del parto? Scopriamolo

Da sempre le donne hanno guardato alla luna come "grande madre" in grado di influire sulla loro psiche e sul loro ciclo femminile.

Il mese lunare, in effetti dura esattamente quanto dura il ciclo mestruale regolare di una donna in età fertile, ovvero 28 giorni, e sappiamo tutte che una luna piena, o una luna nuova, esercitano degli effetti sul nostro umore, e sui nostri umori corporei (favorendo, ad esempio, la ritenzione dei liquidi o meno). Ma le fasi lunari influiscono anche sul concepimento e sul parto?
Parto-e-luna

Le nostre nonne ne erano fermamente convinte, perché come tutta la natura si regola sulle fasi lunari (come sa bene il contadino), così anche il nostro corpo, risente di questi potenti influssi. Nello specifico, si è sempre pensato che il parto potesse essere favorito nelle fasi di luna crescente e piena, considerando che stiamo parlando di un evento che si manifesta con la rottura delle acque, uno dei primi segnali della nascita imminente.

La scienza, però, cosa ci dice? Se è vero che una gravidanza dura 10 lune, ovvero 40 settimane, alcuni studi hanno provato a stabilire se esista una correlazione tra la data del parto e le fasi di luna crescente e piena. Ebbene, una di queste ricerche, effettuata in Germania tra il 1996 e il 2003 monitorando ben 4 milioni di parti, ha dato un esito che non collima affatto con le credenze popolari.

Sembra, infatti, che i bambini, in realtà, nascano a caso, o meglio, che la data esatta del parto non venga influenzata dalla fase lunare corrispondente ma da altri fattori. Sarà vero? In ogni caso, se state per partorire o siete incinte, provate a controllare sul calendario lunare (o uno qualunque dove sia indicati i cicli della luna) a quel fase del nostro bel satellite corrisponde. Se cade in luna calante o nuova, chissà che non dobbiate aspettare un po' prima di dare alla luce il vostro bebè...

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail