Le 5 malattie infettive dei bambini più comuni in estate

Quali sono le malattie infettive dei bambini più comuni in estate?

Malattie infettive dei bambini: quali saranno le più comuni in estate? Le malattie infettive sono quelle malattie che sono provocate da degli agenti patogeni (virus, batteri, funghi e così via), che entrano in contatto con il bambino. Si tratta di malattie che colpiscono in maniera indiscriminata entrambi i sessi, e fra quelle che interessano maggiormente i bambini troviamo senza dubbio le malattie esantematiche, delle quali vi abbiamo già parlato qui. Fra queste, le malattie più comuni e diffuse sono il morbillo, la varicella, la rosolia e gli orecchioni.

Oltre alle malattie esantematiche, fra le più comuni malattie infettive dell'estate possiamo trovare anche le infezioni cutanee, il cui trattamento andrà naturalmente valutato in base alla causa scatenante.

malattie infettive

Gli esperti segnalano inoltre malattie come la congiuntivite infettiva (ovvero un’infezione della membrana che ricopre la palpebra e parte del bulbo oculare), e l’impetigine, vale a dire un’infezione che colpisce la pelle del viso e degli arti del bambino. Talvolta questa malattia può essere provocata dalla presenza di eczemi, micosi, punture di insetti, pediculosi e così via.

Infine, un’altra malattia infettiva molto comune nei bambini, in particolar modo in estate, è anche la gastroenterite virale, ovvero un’infezione che comporta sintomi come diarrea acquosa, nausea, crampi addominali e vomito.

Detto questo, durante la fase acuta della malattia è consigliabile evitare che il bambino faccia dei viaggi estivi, e di esporsi al sole. Inoltre, onde evitare il contagio, il piccolo dovrà temporaneamente evitare il contato con altre persone.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Informasalute.net

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail