Seguici su

Crescita

Le tabelle di crescita per i maschi da 0 mesi a 1 anno

Scopriamo le tabelle di crescita in base ai percentili, dei neonati maschi da 0 a 12 mesi

Le tabelle di crescita dei bambini sono utili strumenti per valutare il corretto sviluppo infantile da parte dei genitori e del pediatra.

Per stabilire se il piccolo sta crescendo bene, si confrontano le sue misure (in termini di peso e di altezza), situandole in un grafico dove è presente una curva (di crescita, appunto) i cui parametri sono stabiliti a livello internazionale sulla base dei percentili.

Questi ultimi sono la risultanza di una sempre rinnovata misurazione (a livello mondiale) della crescita di centinaia di migliaia di bambini seguiti anno per anno. Situando le misure del proprio bimbo nella curva, si capisce a quale centile appartiene in quella fascia di età. Per capirci, un bambino che si situi al 50mo centile, avrà esattamente il 50% dei bambini suoi coetanei più alto o robusto di lui, e il 50% più magro o più piccolo, ovvero, avrà un peso e un’altezza medi.

Il calcolo dei percentili di crescita viene effettuata dal pediatra durante le visite di controllo, ma le mamme e i papà possono già conoscere il risultato utilizzando i calcolatori on-line o misurando il bambino e confrontando le tabelle.

C’è da dire che le curve di crescita sono diversi per maschietti e femminucce, che fin dalla nascita mostrano delle piccole differenze nelle misure antropometriche. Quali sono, ad esempio, le tabelle di crescita dei bambini (maschi) durante il primo anno di vita, ovvero dalla nascita ai 12 mesi? Ecco le misure secondo i percentili:

  • Peso
    0 mesi: dai 2,5 kg ai 4,3 kg
    3 mesi: dai 4,6 kg ai 7,9 kg
    6 mesi: dai 6,4 kg ai 9,7 kg
    12 mesi: dai 7,9 kg agli 11,9 kg
  • Altezza
    0 mesi: dai 46,5 cm ai 54,5 cm
    3 mesi: dai 57,5 cm ai 65,1 cm
    6 mesi: dai 63,5 cm ai 71 cm
    12 mesi: dagli 82 cm ai 93,5 cm

i percentili permettono di monitorare la crescita dei bambini fino all’adolescenza, e qualora le misure del bimbo non si situassero all’interno della curva di riferimento per età, è bene effettuare qualche indagine diagnostica perché all’origine potrebbero esserci carenze nutrizionali, malattie metaboliche o endocrine, ma anche allergie alimentari.

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola2 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola7 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...