Sicurezza dei bambini in auto, i nuovi prodotti per viaggi sicuri

Come garantire la massima sicurezza ai bambini in auto per evitare che si facciano male in caso di incidenti o che possano occorrere altri pericoli per la loro salute e la loro incolumità? Ecco i prodotti da tenere in considerazione.

La sicurezza dei bambini in auto dovrebbe essere la priorità di ogni mamma e di ogni papà che si mettono in viaggio, per tragitti brevi o più lunghi, con i loro cuccioli a bordo. I bambini in automobile devono sempre viaggiare con le cinture allacciate e con seggiolini pensati per la loro età e il loro peso. Non dovrebbero mai viaggiare in braccio, perché non sicuri, o sprovvisti dei sistemi di sicurezza pensati per loro.

In commercio non esistono solamente seggiolini auto per bambini che ci consentono di trasportarli dal primo giorno di vita e fino a quando non raggiungono un'altezza adeguata per poter usufruire semplicemente delle normali cinture di sicurezza, ma anche altri prodotti che ci garantiscono la massima tranquillità durante i nostri spostamenti.

Per segnalare movimenti sospetti del bambino sul seggiolino auto e per monitorarne la presenza o meno quando il mezzo viene spento (l'incubo di ogni genitore è quello di dimenticare il bambino in auto: troppi i casi di cronaca che ci hanno riportato storie davvero molto tristi con epiloghi amarissimi!), Remmy è il dispositivo universale, prodotto in Italia, che ci permette di capire se il piccolo ha tolto le cinture e, una volta scesi dal mezzo, se il bambino è ancora dentro la vettura.

Sempre per la sicurezza dei bambini e in seguito alle troppe notizie di cronaca di bambini accidentalmente dimenticati nei sedili posteriori dell'auto, ecco che alcuni giovani inventori italiani hanno ideato un seggiolino in grado di rilevare la loro presenza all'interno della vettura a motore spento, segnalandola con l'antifurto del mezzo e con chiamate verso i numeri di cellulari memorizzati.

Houdini Stop, come suggerisce il nome stesso, è invece il prodotto ideale per tutti quei bambini che hanno il "vizio" di sfilarsi le cinture: è un sistema facile da installare per la sicurezza anche dei piccoli più irrequieti.

E poi c'è iAlert in vendita su Amazon, in grado di interagire con il nostro smartphone per avvisarci quando il bambino resta solo in auto.

sicurezza bambini in auto

Foto | da Flickr di daylmer

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail