Seguici su

Alimentazione per bambini

I primi sintomi della celiachia nei bambini e quale dieta seguire

La celiachia è una intolleranza alimentare permanente al glutine, una proteina dei cereali. Ecco come riconoscerne i sintomi nei bambini e la dieta giusta per loro

La celiachia è una intolleranza alimentare permanente al glutine, una proteine presenta in molti tipi di creali tra cui il frumento e l’orzo.

L’ingestione di questa sostanza da parte del celiaco produce sintomi di diverso tipo ma piuttosto seri, perché l’intestino si infiamma, non riesce più ad assimilare neppure gli altri principi nutritivi contenuti negli alimenti non nocivi, e il corpo, oltre ad intossicarsi, deperisce.

E’ perciò importante, soprattutto nel caso dei bambini, riuscire ad individuare la malattia fin dai primi sintomi, in modo da poter subito modificare la dieta inserendo solo alimenti gluten-free, privi di glutine. L’unica cura per la celiachia, infatti consiste nell’eliminare l’allergene incriminato, perché a differenza di altre forme di intolleranze alimentari, questa non può essere superata dall’organismo, ci si deve convivere per tutta la vita.

In buona sostanza non si guarisce dalla celiachia, ma si può comunque “disinnescare” senza problemi una volta che si sappia di avere il problema. Una volta eliminato il glutine dalla sua dieta, il celiaco ritrova tutta la sua salute e vitalità.

Nei bambini e negli adulti (la malattia può infatti manifestarsi anche in età adulta) la celiachia si manifesta con sintomi un po’ diversi, e se vogliamo è più facile giungere ad una diagnosi proprio nella prima infanzia. Ecco i sintomi con cui questa intolleranza si annuncia nei bambini:

  • Disturbi gastrointestinali, come diarrea ricorrente, crampi e gonfiore addominale
  • Dimagrimento e ritardo nella crescita
  • Vomito
  • Mal di pancia ricorrente
  • Feci chiare e maleodoranti
  • Irritabilità
  • Mal di testa
  • Anemia
  • Viso pallido con occhi gonfi
  • Talvolta dermatiti

Sono soprattutto il ritardo nella crescita e il dimagrimento, così come l’anemia da carenza di ferro, calcio e vitamine del gruppo B che devono metter in allarme le mamme e i papà.

La celiachia si diagnostica con esami specifici, e la prima cura è rappresentata dalla immediata eliminazione di tutti i cibi contenenti glutine dall’alimentazione del bambino. Questo significa che tutti i derivati delle farine di frumento, di farro, di orzo, di grano kamut, dell’avena e della segale vanno banditi, e che è necessario controllare su ogni alimento o medicinale l’etichetta, eliminando anche quelli che dicono “può contenere tracce di glutine”.

Si dovranno acquistare prodotti fatti con cereali privi di glutine naturalmente, come il riso e il mais (e derivati), e tutti i cibi con il simbolo internazionale della spiga sbarrata recanti la dicitura “gluten free”. In questo modo tutti i sintomi della celiachia regrediranno e il bambino tornerà in perfetta salute.
Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola1 giorno ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola6 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...