Seguici su

Gravidanza

Cosa portare per il parto in ospedale per mamma e bambino

Cosa portare per il parto in ospedale? Cosa mettere nella famosa valigia che la mamma dovrebbe preparare per tempo per avere con sé al momento della nascita tutto il necessario per affrontare le prime ore di vita e le prime ore da neo mamma?

[blogo-video provider_video_id=”wcqKQsd3m5c” provider=”youtube” title=”Prepariamo la valigia per il parto!” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=wcqKQsd3m5c”]

Cosa portare per il parto in ospedale? Cosa serve ad una neo mamma e al suo bebè nelle prime ore di vita di quest’ultimo? Sicuramente al corso preparto ve lo avranno detto: almeno un paio di mesi prima della presunta data di nascita del vostro pargolo, è bene preparare la valigia con dentro tutto il necessario per mamma e bambino. Valigia che dovrà essere con voi quando andrete all’ospedale per il lieto evento.

Ogni ospedale dà delle direttive alle future mamme, indicando quello che servirà loro nelle prime ore di vita del bebè. Ma in linea di massima sono sempre le stesse cose che servono: non dimenticate a casa la vostra carta di identità e il vostro codice fiscale, oltre che al diario della gravidanza stilato dal vostro medico ginecologo e a tutte le analisi fatte in gravidanza.

Per la mamma serviranno delle camicie da notte con dei bottoncini, per rendere le prime fasi di allattamento più agevoli, ma anche delle mutandine preferibilmente usa e getta e degli assorbenti specifici per il dopo parto (li vendono in farmacia e nei negozi per bambini: portatene un pacco intero, perché nei primi giorni ne userete due alla volta e dovrete cambiarli molto spesso). Per la mamma serviranno anche tutti gli accessori per i pasti (forchetta, coltello, cucchiaio, cucchiaino, tazza, bicchiere, tovaglioli) e per la propria igiene personale, anche se spesso i detergenti vengono dati dall’ospedale stesso.

E veniamo al bambino: preparate almeno 4 cambi formati da body, tutina, pannolino e calzini, ma portate con voi anche altri pannolini, se l’ospedale non li dà in dotazione. Potreste aver bisogno anche del detergente per il piccolo, oltre che dell’alcol e delle garzine per il trattamento del cordone ombelicale (solitamente è fornito dall’ospedale, chiedete prima per essere sicure). E non dimenticate un cappellino: qualunque sia la stagione, appena nati i piccoli soffrono molto di freddo a livello della testolina!

Foto | da Flickr di thaen

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Leggi anche

ragazza universitaria ragazza universitaria
Scuola2 giorni ago

Come affrontare il trasferimento in una nuova scuola

In questo articolo forniremo qualche consiglio per affrontare al meglio il trasferimento in una nuova scuola. Affrontare il trasferimento in...

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola4 giorni ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola6 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 settimana ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 settimane ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola3 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola4 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola4 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...