Seguici su

Gravidanza

Perdite marroni in gravidaza al secondo trimestre: quando preoccuparsi

Perdite ematiche di colore scuro durante la gravidanza possono verificarsi. Vediamo che significato hanno se arrivano nel secondo trimestre, e quando è il caso di rivolgersi al medico

Il secondo trimestre di gravidanza va dalla 14ma alla 27ma settimana di gestazione, ed è considerato anche il periodo più piacevole della dolce attesa per la futura mamma, quello in cui si riducono i sintomi e i disturbi tipici del primo trimestre (nausea, stanchezza), mentre ancora non si manifestano quelli dell’ultima e più faticosa fase.

Durante questi mesi la donna incinta si sente in genere più vitale ed energica, persino più bella. I capelli e la pelle appaiono luminosi, il pancione aumenta di volume ma non ancora tanto da creare fastidio, il sonno si regolarizza, e l’appetito aumenta.

Detto questo, ci sono, naturalmente, dei piccoli intoppi che possono sempre capitare, e anche dei segnali che il corpo femminile lancia e che non vanno mai trascurati. Uno di questi potrebbero essere le perdite di sangue. In linea generale, dopo la fase di annidamento dell’ovocita fecondato nell’utero, in cui si possono avere delle perdite ematiche da impianto, la donna non dovrebbe più perdere sangue, se non, occasionalmente, dopo un rapporto sessuale o una visita ginecologica.

In questi casi si tratta sempre e comunque di poche gocce di sangue rosato di entità trascurabile. Ma cosa significa se, invece, le perdite sono più abbondanti e di colore marrone, e si verificano, appunto, tra la 14ma e la 27ma settimana di gestazione? Le cause possono essere diverse.

Durante questa fase l’utero della donna cambia di consistenza e i suoi tessuti si irrorano maggiormente di sangue, e se sono presenti piccoli polipi cervicali o varici del collo dell’utero è facile che si verifichino sanguinamenti. Il colore rosso scuro o marrone indica che il sangue non è fresco, ma che è rimasto per un certo tempo nel canale vaginale prima di essere emesso, e pertanto ha avuto modo di ossidarsi.

Ci sono anche altre cause, più pericolose, di perdite di sangue scuro nel secondo trimestre, ovvero il distacco di placenta, la placenta previa, o persino un inizio di travaglio pretermine.

In tutti questi casi, e comunque sempre quando si hanno perdite di sangue di una certa consistenza, specialmente se accompagnati da dolori addominali, è bene rivolgersi subito al proprio ginecologo e sottoporsi ad una visita, per evitare conseguenze sul buon andamento della gravidanza ed, eventualmente, intervenire tempestivamente nei casi succitati.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola13 ore ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola3 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola6 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 settimana ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...