Seguici su

Gravidanza

Citomegalovirus, i valori delle analisi da valutare in gravidanza

Il test per la positività al Citomegalovirus (CMV) è importante in gravidanza perché si tratta di un virus che potrebbe provocare danni al feto. Vediamo come interpretare i valori delle analisi

Tra i test ematici non obbligatori ma altamente consigliati in gravidanza c’è anche quello per la positività al Citomegalovirus, un virus della famiglia degli Herpes, non pericoloso in sé ma nocivo per il feto.

Se, infatti, la futura mamma contrae un’infezione da Citomegalovirus in dolce attesa senza saperlo, il suo bambino potrebbe subire danni all’encefalo oppure nascere con una predisposizione all’epatite.

Per questa, ragione, dato che si tratta di un virus asintomatico, l’unico modo per scongiurare queste conseguenze, è quello di effettuare il test (CMV test) per scoprire se nel corpo materno sono presenti gli anticorpi specifici contro questo virus, che indicano un possibile contagio. Come si devono interpretare i valori risultanti dall’esame?

Naturalmente vanno fatti leggere al medico, ma per avere un’anticipazione, ecco le cose da sapere. Il test rileva nel sangue della futura mamma, la presenza, o meno, delle IgG, immunoglobuline di classe G, che sono gli anticorpi contro il virus che rimangono nel corpo per tutta la vita, e delle IgM, immunoglobuline di classe M, che invece sono temporanee. Vediamo i diversi significati che assumono questi valori a seconda della loro presenza e concentrazione:

  • Concentrazione inferiore a 12: assenza di anticorpi
  • Concentrazione compresa tra 12 e 13,9: presenza dubbia
  • Concentrazione uguale o superiore a 14: presenza di anticorpi e quindi positività al test
  • IgG assenti e IgM presenti (concentrazione uguale o maggiore a 22): infezione acuta in fase iniziale da tenere sotto controllo
  • IgG e IgM positive: infezione in atto da monitorare
  • IgG a bassa avidità: infezione contratta di recente, da monitorare per tutta la gravidanza
  • IgG ad alta avidità: l’infezione di vecchio corso che si sta riattivando, comporta bassi i rischi per il feto ma è comunque bene che la futura mamma si tenga sotto controllo

In caso di positività al virus e rischi di contagio o contagio conclamato del feto (che si riscontra attraverso l’amniocentesi), durante la gravidanza la donna può essere curata efficacemente con la somministrazione delle gammaglobuline specifiche per il Citomegalovirus.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

ragazza universitaria ragazza universitaria
Scuola2 giorni ago

Come affrontare il trasferimento in una nuova scuola

In questo articolo forniremo qualche consiglio per affrontare al meglio il trasferimento in una nuova scuola. Affrontare il trasferimento in...

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola4 giorni ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola6 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 settimana ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 settimane ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola3 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola4 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola4 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...