Seguici su

Gravidanza

Perdite gialle in gravidanza al secondo trimestre: le cause e le cure efficaci

Durante la gravidanza avere molte perdite intime è normale. Ma vediamo cosa significano secrezioni giallastre nel secondo trimestre

Il secondo trimestre di gravidanza, che va dalla 14ma alla 27ma settimana, in genere è quello che crea minori disturbi alla futura mamma. Superati i malesseri, tra cui la fastidiosa nausea mattutina e la stanchezza dei primi tre mesi, la donna sperimenta finalmente una nuova condizione di vitalità, si sente piena di energia, sana, bella, attiva.

Il pancione, seppur sempre in aumento, non crea ancora quell’ingombro che sarà così impegnativo nella fase finale della dolce attesa, e del resto a questo punto si comincia a sentire davvero il bambino che cresce nell’utero.

D’altro canto, ci sono comunque una serie di sintomi che compaiono anche in questo trimestre così “felice”, alcuni de quali possono preoccupare. Ad esempio piccoli dolori addominali, qualche infezioni in agguato, per molte donne una continua congestione nasale (causata dalla rinite gravidica), crampi alle gambe, stitichezza o continua voglia di urinare.

Niente di sconvolgente, naturalmente, giusto piccoli fastidi. Inoltre,altro effetto della gravidanza, e degli ormoni, è un aumento delle secrezioni di muco vaginale, che talvolta diventano davvero molto abbondanti. Non è strano, però, se ci pensiamo. Un tale aumento del muco cervicale indica solo che l’ambiente vaginale è più protetto, e quindi se la donna incinta si accorge di avere queste perdite chiare, non deve preoccuparsi.

Il muco vaginale in questo periodo della gestazione ha un aspetto liquido o, al limite, leggermente cremoso, e il colore varia dal bianco trasparente al giallo chiaro. Le perdite non devono avere un cattivo odore, e non devono creare prurito o bruciore. Se questo dovesse accadere, significa che è in atto una piccola infezione intima, ad esempio una micosi o un’infezione batterica.

Si tratta di patologie che in gravidanza sono comuni, ma non per questo vanno trascurate o sottovalutate. Se, quindi, le vostre perdite sono di color giallo-verdastro, e sono fetide, se sono associate a prurito o fastidio, allora è meglio effettuare una visita ginecologica.

In caso di conferma di un’infiammazione in atto, a seconda della tipologia di agente infettivo che la provoca, il ginecologo stabilirà la cura giusta (antimicotica o antibatterica), per evitare che l’infezione si estenda.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola7 ore ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola5 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...