I 10 integratori naturali per bambini da far assumere in sicurezza

I bambini nell'età della crescita talvolta hanno bisogno di una integrazione alimentare. Vediamo i prodotti naturali adatti a loro

Anche i bambini in buona salute possono avere bisogno, in determinate fasi di crescita, di integratori naturali e supplementi vitaminici per coprire il loro fabbisogno nutritivo.

Questo accade quando siano stati a lungo malati, e magari siano in fase di convalescenza, quando siano un pochino inappetenti, quando abbiano qualche forma di carenza nutrizionale o soffrano di anemia.
Integratori-naturali-bambini

Ad esempio, alcuni bambini possono soffrire di anemia perniciosa dovuta a carenza di vitamina B12, oppure, se soffrono di qualche allergia o intolleranza alimentare, quando l'infiammazione intestinale può portare a malassorbimento, con una insufficiente assimilazione delle sostanze nutritive ricavate dai cibi.

Talvolta, poi, è il sistema immunitario del piccolo ad essere deficitario, e pertanto, quando il vostro bimbo si ammala in continuazione, potrebbe esserci all'origine una carenza vitaminica. In tutti questi casi, il pediatra può ritenere necessario prescrivere una integrazione alimentare, non farmacologica, che aiuti il bambino a rinforzarsi e a sentirsi più forte e vitale. Ecco 10 integratori naturali da far assumere ai bimbi in sicurezza.


  1. Pappa reale. E' un classico, un vero e proprio evergreen sempre molto efficace come ricostituente in caso di inappetenza, convalescenza, crescita rallentata eccetera
  2. Magnesio e potassio. Sono integratori minerali adatti in caso di carenza di questi sali, in particolare nei bambini che fanno sport, che non mangiano abbastanza frutta e verdura, o a seguito di malattie gastrointestinali con vomito e diarrea che abbiano provocato forti perdite di liquidi. Sono molti utili, si assimilano subito e danno vigore e forza
  3. Vitamina C. Eccellente per rinforzare il sistema immunitario del bambino, specie nei cambi di stagione
  4. Fermenti lattici e probiotici. Ideali per rinforzare la flora batterica intestinale dei piccoli


  5. Olio di pesce, in particolare di fegato di merluzzo. E' una fonte straordinaria di vitamina D e di omega 3, ideale in caso di ritardo nella crescita e come ricostituente naturale
  6. Ferro. Un'integrazione utile in caso di anemia e disturbi di malassorbimento legati a intolleranze alimentari
  7. Zinco, calcio, rame e selenio. Minerali utilissimi anche per lo sviluppo del cervello e dell'apparato muscolo-scheletrico, che si possono perdere facilmente a causa di una insufficiente alimentazione e dopo lunghe malattie


  8. Lievito di birra. E' una fonte nobilissima di vitamine del gruppo B che aiutano il bambino a crescere sano e forte
  9. Germe di grano. Ottimo nell'età scolare per dare ai bambini energia e aiutarli nella crescita psico-fisica

  10. Polline. E' indicato soprattutto per migliorare il rendimento scolastico dei bambini e nei cambi di stagione per allentare la stanchezza

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail