Seguici su

Gravidanza

Ritrovare il peso forma dopo la gravidanza e l’allattamento con la dieta giusta

Spesso la gravidanza “regala” qualche chilo di troppo. Vediamo come smaltirlo facilmente per ritrovare il peso forma

Eventi fisiologici come la gravidanza e l’allattamento possono modificare il corpo di una donna regalando qualche cm di troppo.

Non bisogna farne una tragedia, del resto ritrovarsi un po’ appesantite dopo aver portato in grembo per nove mesi, dato alla luce e nutrito il proprio bambino è del tutto normale, capita a tutte le donne. Questo non significa, però, che sia inevitabile e che non sia più possibile ritrovare il peso forma.

Anzi, molte donne dopo essere diventate mamme riescono a scolpire il proprio fisico guadagnando una linea migliore rispetto a quella che avevano prima della gravidanza. Questo è possibile prendendosi cura del proprio corpo, alimentandosi bene, in modo corretto (ma senza seguire diete alla moda sbilanciate e pericolose per la salute, magari sponsorizzate da qualche diva dello showbiz), e praticando regolare esercizio fisico.

Il resto lo fanno i mille impegni e le corse dietro al proprio bimbo piccolo che ogni neomamma deve affrontare. Ma veniamo al discorso relativo alla nutrizione. Sappiamo che in fase di allattamento è bene che la mamma non si sottoponga a drastiche diete ipocaloriche e, anzi, dovrebbe incrementare il proprio introito calorico di almeno 500-600 calorie giornaliere che servono per la produzione del latte.

E’ altresì vero che proprio l’allattamento al seno stimola in modo naturale il metabolismo e aiuta a recuperare il peso forma più rapidamente, ma non sempre è così facile e automatico. Per questo, dopo i 4-6 mesi di allattamento esclusivo al seno, la neomamma può mettersi a dieta per smaltire qualche chilo di troppo. Ma cosa mangiare? L’alimentazione deve essere sempre molto equilibrata, ma è bene puntare sui seguenti cibi:

  • Frutta e verdura (in quantità libere, ogni giorno)
  • Cereali integrali (soprattutto a colazione e ad uno dei due pasti principali sotto forma di pasta o riso)
  • Legumi a tutto andare (anche ogni giorno, considerando che una porzione è quella che sta nel pugno di una mano)
  • Olio extravergine d’oliva (ma anche di sesamo o di semi di lino) a crudo nella quantità di 2 cucchiai al giorno
  • Tanto pesce, cucinato in modo leggero
  • Carne bianca (2-3 volte a settimana); carne rossa 2-3 volte al mese
  • Uova (anche 3-4 volte a settimana), meglio se in camicia o a la coque
  • Latticini leggeri come la ricotta e lo yogurt, ma anche il parmigiano reggiano

Per il resto, non bisogna mai saltare i pasti, la colazione deve essere ricca e fornire almeno il 15% del fabbisogno energetico totale, e soprattutto vanno svuotate dispensa e frigo da tutte le possibili “calorie vuote”, ovvero bibite zuccherate, dolcetti, creme e cioccolati vari, biscotti e merendine, patatine fritte in busta, gelati confezionati eccetera.

Si faranno due spuntini spezza fame al giorno, a metà mattina e a metà pomeriggio, con della frutta, a scelta tra fresca e secca (una manciata di mandorle, ad esempio, è un ottimo snack salutare), e in ogni pasto non dovrà mancare la verdura, sia cotta che cruda, meglio se di stagione e fresca. Se non riuscite, nonostante il cambio di alimentazione, a smaltire i chili di troppo, evitate il fai da te e rivolgetevi ad un bravo dietologo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola7 ore ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola5 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...