Seguici su

Salute e benessere

I sintomi della febbre reumatica nei bambini e le cure più efficaci

La febbre reumatica nei bambini è una complicanza provocata da una infezione da Streptococco non curata. Vediamo i sintomi e come intervenire

La febbre reumatica, sintomi di una infiammazione delle articolazioni (artrite), nei bambini è in genere originata da un‘infezione da Streptococco beta-emolitico di tipo A, ovvero quel bacillo responsabile di provocare le più comuni affezioni alla gola e alle prime vie respiratorie.

Quando l’infezione primaria da Streptococco non viene diagnosticata e quindi curata con gli antibiotici adeguati e debellare il germe, quest’ultimo, spesso in modo asintomatico, può provocare malattie diverse rispetto a quella originaria.

Migrando in altri distretti del corpo, lo Streptococco può quindi innescare una infiammazione sistemica acuta chiamata malattia reumatica, o febbre reumatica, o reumatismo articolare acuto. Non solo le articolazioni sono interessate da questa infiammazione, ma anche il cuore, la pelle e il sistema nervoso.

In realtà ad estendere a aggravare l’infiammazione, ci pensa il sistema immunitario stesso del bambino, che a contatto con il microrganismo patogeno finisce per innescare una reazione autoimmune contro gli organi e i tessuti sani del corpo perché gli anticorpi vengono “ingannati” dal batterio. I sintomi della febbre reumatica si manifestano entro 5 settimane dal contagio, e sono i seguenti:

  • Artrite, con flogosi doloroso delle articolazioni – soprattutto ginocchia e caviglie – che diventano gonfie, cade e arrossate
  • Nelle zone articolari, sottocute, si formano anche dei piccoli noduli arrossati
  • Comparsa di un eritema sul torace e sugli arti
  • Febbre
  • Mal di pancia
  • Malessere generale e debolezza
  • Corea (movimenti involontari del viso e della mani)

Questi sintomi devono certo allarmare i genitori, e spingere ad un controllo medico accurato. La diagnosi di malattia reumatica da Streptococco si effettua innanzi tutto attraverso una visita diretta del piccolo paziente volta a riscontrare i diversi sintomi, e successivamente la conferma giunge attraverso esami di laboratorio (rilevazione dei valori ematici di VES, Proteina C reattiva e TAS e tampone orofaringeo), ed elettrocardiogramma per evidenziare l’infiammazione del cuore (cardite).

La terapia per questa particolare malattia infettiva con complicanza autoimmune consta nella somministrazione di antinfiammatori anche cortisonici, e soprattutto in una profilassi antibiotica nati-streptococchica da proseguirsi per un periodo lungo di tempo. Dopo la prima terapia d’urto, infatti, è bene continuare a iniettare per via intramuscolare una dose di antibiotico (in genere penicillina) una volta al mese, per prevenire eventuali recidive (facili quando entra in gioco lo Streptococco).

A seconda della gravità della malattia, questa terapia antibiotica preventiva potrà essere proseguita anche per tutta la vita del paziente, e come minimo per 5 anni dopo l’attacco. Inoltre, se l’infiammazione al cuore è stata severa, il bambino dovrà sottoporsi a costanti controlli cardiologici e assumere antibiotici prima di qualunque intervento ai denti.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 giorno ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola4 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola6 giorni ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola1 settimana ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola2 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori3 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...