Il vaccino per pneumococco e meningococco nei bambini: le dosi e quando farlo

Immunizzare i bambini contro meningococco e pneumococco è il modo migliore per proteggerli da infezioni molto gravi. Vediamo quando fare il vaccino e quali sono le dosi

Pneumococco e meningococco sono due batteri responsabili di provocare pericolose infezioni come la meningite e la setticemia, che colpiscono soprattutto nella prima infanzia e nell'adolescenza.

La meningite da pneumococco è più frequente nei bambini fino ai 5 anni di età, mentre quella da meningococco nei piccoli fino ai 4 anni e nei teenagers, ed entrambe possono lasciare invalidità permanenti se non diagnosticate e curate in tempo.
Vaccino-pneumococco-meningococco
Per ridurre i rischi, considerando che stiamo parlando di malattie potenzialmente letali, o che possono comunque compromettere gravemente la salute, sono da pochissimi anni disponibili le vaccinazioni, che non sono inserite tra quelle obbligatorie, ma comunque caldamente consigliate in età pediatrica.

Come e quando si effettuano questi vaccini? Naturalmente la richiesta va fatta tramite il proprio pediatra, e i tempi sono più o meno gli stessi delle altre vaccinazioni infantili, sia quelle obbligatorie che non, quindi si possono aggiungere all'esavalente senza che aumentino i rischi associati all'immunizzazione. Per quanto riguarda il vaccino anti meningococco, ecco come e quando si somministra.

Per quanto attiene alle dosi questo vaccino - soprattutto quello che immunizza contro il temibile meningococco B, da poco disponibile - si somministra ai neonati tra i 2 e i 5 mesi in 4 dosi, di cui le prime 3 in prima istanza (a 2 mesi), seguite da un richiamo tra i 12 e i 23 mesi. I bambini più grandi (tra i 6 e gli 11 mesi), ricevono l'immunizzazione in 3 dosi, la prime 2 con un intervallo di 2 mesi, e un terzo richiamo tra i 12 e i 23 mesi dopo la dose primaria.

Per quanto riguarda il vaccino anti penumococco, invece, quello consigliato in età pediatrica è il PVC13, che immunizza contro 13 ceppi del batterio, e si somministra entro i primi 5 anni di vita con questi step:


  • Neonati 3 dosi (a 3, 5 e 12 mesi)
  • Bambini tra i 12 e i 23 mesi: 2 dosi con un intervallo di due mesi l'una dall'altra
  • Bambini tra i 2 e i 5 anni: una dose singola

Per ogni dubbio sulle vaccinazioni e sui loro effetti è sempre bene chiedere consiglio al proprio pediatra.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail