Seguici su

Salute e benessere

Farmaci ai bambini, AIFA e pediatri a sostegno dell’uso consapevole

Per iniziativa dell’Aifa sostenuta dai pediatri italiani, è partita la campagna a favore dell’uso consapevole dei farmaci quando si debbano somministrare ai bambini

Mai più farmaci per adulti somministrati ai bambini. E’ questo il messaggio della nuova campagna dell’AIFA (Agenzia italiana del Farmaco), che si avvale anche di un spot (quello che vedete nel video), in onda su tutte le reti nazionali e piuttosto eloquente.

Nelle immagini vediamo genitori che per curare i propri bimbi ammalati ritengono sia sufficiente dimezzare le dosi di un comune medicinale per adulti come se i bambini fossero, per l’appunto, nient’altro che “grandi” in miniatura. In realtà, le cose non stanno così.

I farmaci pediatrici hanno composizioni e formulazione completamente differenti rispetto a quelle testate per gli adulti, mentre i rimedi farmacologici adatti a questi ultimi non sono stati sperimentati sui minori e pertanto non se ne conoscono eventuali controindicazioni o reazioni avverse.

Senza contare che potrebbero risultare del tutto inefficaci. Per questa ragione la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS), ha deciso di sostenere la campagna dell’AIFA, come spiega il Presidente, Giuseppe Di Mauro, in un comunicato diramato il 2 luglio:

La recente iniziativa dell’AIFA ci trova assolutamente d’accordo: non possiamo che essere favorevoli a curare con più accuratezza i bambini. È vero: spesso, nel 50% dei casi, ai piccoli vengono somministrati farmaci non testati esplicitamente nell’infanzia e alcune volte al di fuori dalle indicazioni ufficiali. Ma questo avviene non perché i pediatri sbaglino, ma semplicemente perché non esistono studi specifici di efficacia o di tolleranza eseguiti in età pediatrica: diventa allora più semplice usare dosi inferiori rispetto agli adulti, senza considerare che un bambino non è un adulto in miniatura ma una persona che ha un metabolismo diverso dall’adulto e con un assorbimento del farmaco differenziato. Allora ben vengano studi seri, accreditati ed eseguiti in modo corretto sui bambini

I bambini non possono esser usati come cavie per testare medicine inadatte al loro fisico e alla loro età, ma devono essere curati con i rimedi appropriati. E’ quindi necessario che i genitori (soprattutto per quanto attiene la pratica consueta dell’automedicazione), chiedano sempre consiglio al propri pediatra e in farmacia domandino farmaci ad esclusivo uso pediatrico per i loro bambini, laddove possibile.

Nel frattempo, compito della Ricerca scientifica sarà quella di portare avanti sperimentazioni serie su medicinali adatti ai bambini, che siano sicuri, efficaci e ben tollerati. Ascoltiamo, dunque, l’appello di AIFA e Sipps, perché curare un bimbo con un medicinale inadatto potrebbe significare creagli un disturbo peggiore di quello che stiamo andando ad alleviare.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 giorno ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola4 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola6 giorni ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola1 settimana ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola2 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori3 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...