Seguici su

Crescita

Scatto di crescita puberale: cos’è e cosa fare in caso di ritardo

Lo scatto di crescita puberale, nei maschi e nelle femmine, è un repentino aumento in altezza e una accelerazione nello sviluppo dei caratteri sessuali secondari. Talvolta questa fase ritarda, vediamo perché e come favorirla

[blogo-video provider_video_id=”HfqCYvT9XUc” provider=”youtube” title=”Pubertà precoce e pubertà ritardata” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=HfqCYvT9XUc”]

Lo scatto di crescita puberale è una fase delicata dello sviluppo dei bambini, che in modo repentino aumentano in peso e altezza (spesso di decine di cm) in poco tempo. Si tratta di un fenomeno fisiologico che in genere si verifica tra i 10 e 12 anni nelle bambine e culmina con la comparsa del menarca (prima mestruazione), e tra i 12 e i 14 anni nei maschi.

Lo “scatto” innesca modifiche fisiche e psicologiche importanti, perché da un lato accelera la maturazione dei caratteri sessuali secondari, dall’altro produce degli effetti sull’umore e sullo sviluppo cerebrale e cognitivo.

I bambini, insomma, nel giro di pochi mesi si trasformano letteralmente, e assumono un aspetto, dimensioni e personalità differenti. Questo, nella norma. Tuttavia, consideriamo che la pubertà non è uguale per tutti, soprattutto non lo sono i tempi e talvolta, e, per ragioni quasi mai patologiche, lo scatto puberale può esser ritardato.

E’ più facile che siano i maschietti ad essere interessati da questo ritardo, e così possiamo vedere, all’età di 13-14 anni, ragazzini come piccoli uomini (con barba e voce, altezza e muscoli da adulti, o quasi), e altri che sembrano ancora pienamente bambini. Non ci si deve allarmare, però qualora lo sviluppo apparisse troppo lento, e il bambino (o la bambina) troppo piccoli per la loro età e nessun accenno si maturazione sessuale, è bene sottoporli ad un controllo endocrinologico e alla misurazione dell’età ossea.

Questa consiste nella radiografia del polso e della mano, in grado di “predire” quale aspettativa di accrescimento in altezza ha ancora il bambino.

All’origine patologica del ritardo dello scatto di crescita ci sono malattie cromosomiche come la sindrome di Turner (che colpisce le bambine), una insufficiente produzione di GH, l’ormone della crescita, disfunzioni delle ghiandole surrenali, diabete, iper o ipotiroidismo, obesità.

Nella maggior parte dei casi, però, il ritardo è definito “costituzionale“, e pertanto non deve destare preoccupazione. Tuttavia, dal momento che talvolta questa lentezza nell’accrescimento dello scheletro del bambino può finire per impedire il raggiungimento dell’altezza finale “scritta” nel DNA del bambino, si può intervenire con qualche piccolo “aggiustamento” ormonale.

Ad esempio, l’endocrinologo potrà prescrivere alle bambine piccole dosi di estrogeni per un periodo di almeno sei mesi, fino a che non si inneschi lo sviluppo “naturale”, mentre i maschi potranno essere trattati con basse dosi di steroidi anabolizzanti o di testosterone per qualche mese. Naturalmente si tratta di cure controllatissime e collaudate, che non presentano rischi se ben eseguite e modulate da un esperto.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

dormire bene in estate dormire bene in estate
Salute1 mese ago

Dormire bene in estate, 5 consigli per grandi e piccini

Dormire bene in estate, ecco i consigli degli esperti che possono essere seguiti da tutti quanti in famiglia, dai grandi...

Gardaland Resort Gardaland Resort
Gite e viaggi1 mese ago

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare negli alberghi interni al parco

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare all'interno del parco, nei tre alberghi tematici che ci faranno tornare tutti bambini.

il cane di nessuno il cane di nessuno
Libri e Riviste4 mesi ago

Il cane di nessuno, un bellissimo libro da leggere insieme ai bambini

Ecco un bellissimo libro per bambini da regalare ai più piccoli: sei pronto a scoprire "Il cane di nessuno"?

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo? Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?
Gite e viaggi4 mesi ago

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?

Un diario di viaggio permette ai bambini di immortalare ricordi e imprimere nella mente esperienze indimenticabili: ecco tutti i consigli...

Libri e Riviste4 mesi ago

I libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori ameranno

Tanti libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori adoreranno leggere e rileggere: finiranno per divorarli!

Mamma5 mesi ago

Festa della mamma: le migliori idee regalo da fare

Festa della mamma, idee regalo fotografiche per rendere felice la donna più importante della nostra vita: ecco qualche proposta.

Archie Meghan Harry Lilibeth Archie Meghan Harry Lilibeth
Celebrità9 mesi ago

Archie, il figlio di Meghan e Harry, è identico al papà

L'incredibile e tenerissima somiglianza del piccolo Archie con il suo papà, il Principe Harry

Bimbi in casa9 mesi ago

Perché i bambini nascondono le cose?

Scopri perché i bambini nascondono le cose e come affrontare il problema

Fame nervosa nei bambini Fame nervosa nei bambini
Alimentazione per bambini9 mesi ago

Fame nervosa nei bambini: rimedi e cause da conoscere

Fame nervosa nei bambini: scopri quali sono le possibili cause e come affrontare il problema

Bagnetto del neonato, quale temperatura Bagnetto del neonato, quale temperatura
Igiene e pulizia9 mesi ago

Bagnetto del neonato, quale temperatura?

Bagnetto del neonato: a quale temperatura deve essere l'acqua - in estate ed in inverno - per non incorrere in...

Difese immunitarie nei bambini Difese immunitarie nei bambini
Alimentazione per bambini9 mesi ago

4 alimenti per aumentare le difese immunitarie nei bambini

Scopri la lista degli alimenti che ti aiuteranno ad aumentare le difese immunitarie dei tuoi bambini

Bambini dipendenti da internet Bambini dipendenti da internet
Cronaca9 mesi ago

Bambini dipendenti da internet: i consigli di Save the Children per genitori più consapevoli

Bambini dipendenti da internet: i consigli di Save the Children per districarsi sul web, tra fake news e bufale