Seguici su

Cronaca

Coppie idonee all’adozione internazionale: i requisiti richiesti

Quali sono i requisiti richiesti ad una coppia che voglia rendersi disponibile all’adozione internazionale? Scopriamo cosa dice la legge

Adottare un bambino è senza dubbio un meraviglioso atto d’amore da parte di una coppia, con o senza figli propri, e lo è ancora di più quando si decide di prendersi cura di un bambino nato in tutt’altra parte del mondo, magari già grandicello. Ma quali sono i requisiti necessari per potersi rendere disponibili all’adozione internazionale?

I coniugi che desiderino allargare la propria famiglia aprendo le porte delle loro case – e del loro cuore, soprattutto – a bimbi provenienti da nazioni e continenti lontani dal proprio, in questo caso dall’Italia, sono tantissimi, ma come poter esaudire il loro desiderio?

Per essere considerati idonei , gli aspiranti genitori devono essere in possesso di alcune caratteristiche che sono più o meno le stesse richieste per le adozioni nazionali. Tra questi:

  • L’essere sposati civilmente da almeno 3 anni, o conviventi da 3 anni con il progetto di unirsi in matrimonio a breve
  • La convivenza deve essere armoniosa, la coppia unita e non ci devono essere state separazioni nei tre anni che precedono la richiesta di adozione
  • Marito e moglie non devono aver avuto precedenti penali, requisito esteso anche al resto della famiglia di origine di entrambi i coniugi
  • La differenza di età massima tra entrambi, o almeno uno dei genitori e il minore non deve superare i 45 anni. Nello specifico, se uno dei due coniugi ha 47 anni quando adotta un bambino di 2 anni, l’altro non può averne più di 55 (max 10 anni in più rispetto al limite massimo, ma solo per uno dei due)
  • La differenza di età minima è, invece, di 18 anni
  • Non ci devono essere discrepanze nel progetto educativo per il bambino da adottare
  • Non ci devono essere problemi di natura economica o sanitaria
  • L’ambiente che dovrà accogliere il bambino deve essere moralmente “sano”

La legge che disciplina la materia delicata delle adozioni, e dei requisiti di idoneità richiesti, è la 184/83 con modifica della legge 149/2001, e stabilisce, inoltre, che la coppia debba dimostrare di essere in grado di accogliere, educare e mantenere nel modo migliore il minore fino alla sua maggiore età e oltre, attraverso una serie di colloqui con assistenti sociali nominati dal Tribunale minorile presso il quale si è fatto richiesta di adozione.

I tempi possono essere molto lunghi, e talvolta, soprattutto nelle adozioni internazionali, anche i Governi locali possono mettersi di traverso, come è capitato di recente a diverse coppie in attesa di adottare dei bimbi del Congo. Ad ogni modo, una volta cominciato l’iter burocratico, non resta che aspettare armandosi di pazienza e… incrociare le dita!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

foto| via Pinterest

Leggi anche

bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo
Scuola1 giorno ago

Insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio. Insegnare ai...

viaggio in famiglia, aeroporto viaggio in famiglia, aeroporto
Gite e viaggi1 giorno ago

Come viaggiare con i bambini in Europa e creare ricordi indimenticabili

Viaggiare con i bambini in Europa può essere un’esperienza emozionante e coinvolgente per tutta la famiglia. Secondo una ricerca, oltre...

ragazza universitaria ragazza universitaria
Scuola4 giorni ago

Come affrontare il trasferimento in una nuova scuola

In questo articolo forniremo qualche consiglio per affrontare al meglio il trasferimento in una nuova scuola. Affrontare il trasferimento in...

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola6 giorni ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola1 settimana ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 settimane ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola3 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola3 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola4 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...