Come insegnare a leggere l'orologio ai bambini piccoli

Insegnare a leggere l'orologio ai bambini può sembrare un'impresa molto ardua, ma in realtà con alcuni piccoli trucchetti e con alcuni utili strumenti, come i libri pensati appositamente per questo motivo, è davvero molto facile!

Come possiamo insegnare a leggere l'orologio ai nostri bambini? La curiosità verso gli orologi comincia molto presto e i bambini adorano far finta di leggere gli orologi da polso o le svegliette che abbiamo comprato appositamente per loro. Per insegnare a leggere l'orologio possiamo usare diversi strumenti: io da piccola avevo un libro bellissimo che mi ha aiutato a imparare ad usare l'orologio e ancora oggi in libreria possiamo trovare tanti titoli utili.

I bambini possono cominciare a leggere l'ora solamente se hanno imparato a contare fino a 60 e se sanno riconoscere e leggere i numeri: prima sarebbe impossibile spiegare loro come funziona l'orologio e a contare i minuti e le ore. A questo punto potrete comprare un orologio con i numeri molto grandi e con le classiche lancette, che voi sposterete per insegnare al bambino come si legge l'ora.

Per insegnare a leggere l'ora ai bambini bisogna cominciare spiegando che la lancetta corta segna le ore e quella lunga i minuti, mentre quella sottile indica i secondi. Muovendo la lancetta grande, spiegherete al bambino che spostandosi cambia l'ora: partite da mezzogiorno e continuate girando e facendo girare la lancetta al piccolo, chiedendogli su che ora è arrivata. Fate lo stesso con i minuti, cercando di spiegare ai bambini come cambiano di 5 in 5: per loro è più facile e poi potremo andare più nello specifico con gli altri numeri.

Ora potete giocare con le ore: chiedete ai bambini di posizionare le lancette su ore semplici, così da imparare pian piano a riconoscere il passare del tempo. Insieme al bambino potete anche realizzare un orologio in cartoncino, così disegnando le ore, magari di colore diverso, saprà riconoscerle meglio.

insegnare a leggere l'orologio

Foto | da Flickr di mao_lini

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail