Seguici su

Educazione

L’amicizia si impara da bambini, come spiegarne l’importanza ai nostri figli

L’amicizia è un sentimento importante che bisogna imparare da piccoli, in famiglia e a scuola. E’ compito dei genitori e dei maestri introdurre l’argomento in maniera semplice anche aiutandosi con una favola, un libro, un cartone animato.

Dopo l’amore per la mamma, il sentimento successivo con cui vengono in contatto i bambini è l’amicizia. Nei confronti dei coetanei a cominciare dalla scuola materna, quando scoprono il piacere di stare insieme ad alcuni bambini, e sentono il bisogno di condividere con quei piccoli in particolare il gioco al parco e una festa anche nei pomeriggi dopo la scuola.

L’amicizia si impara da bambini ed è compito dei genitori educare i figli alla socializzazione, all’ accoglienza, al gioco con gli altri, alla difesa e al sostegno dei coetanei. Anche gli educatori e i maestri possono introdurre l’argomento fin dalla materna, insistendo durante il ciclo delle elementari quando iniziano i primi scontri e le “invidie” nei confronti del compagno di banco.

Nell’era del consumismo e dell’egoismo in cui tutto si dà solo per ricevere in cambio qualcosa, in cui l’oggetto dello scambio è rappresentato sempre da qualcosa di concreto, bisogna spiegare ai piccoli che bisogna dare, condividere, offrire consigli, dare ascolto, sostegno morale. La vera amicizia è importante (a qualunque età della vita) e deve essere spontanea: si fa qualcosa per qualcuno solo perché gli si vuole bene.

Per i piccini è più difficile comprendere, ma l’esempio in casa è importante per capire quanto sia importante donarsi per amicizia. E’ possibile farsi aiutare da un libro come “Il libro dell’amore e dell’amicizia” di Oscar Brenifier illustrato da Jacques Després, una favola come “Il leone e il topo riconoscente” di Esopo o un cartone animato come “My Little Pony – L’amicizia è magica”, la storia di una comunità di pony, pegasi e unicorni che imparano l’arte dell’amicizia, della condivisione e dell’aiuto reciproco.

Se i timori si fanno sentire, lo sconforto e le insicurezze vengono surclassate dalla solidarietà, dalla coesione, dal sostegno reciproco dei membri del gruppo. Gli adulti devono “seminare” affinchè il piccolo percorra una strada semplice e riesca così a tessere in maniera diretta delle relazioni che potranno accompagnarlo anche nel corso di tutta l’esistenza. Considerate che le amicizie “per la vita” nascono proprio tra i banchi di scuola…

Leggi anche

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola10 ore ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 giorni ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 giorni ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori6 giorni ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola1 settimana ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola1 settimana ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola2 settimane ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola2 settimane ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola2 settimane ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli3 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola3 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola4 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...