I 5 giochi di società per bambini più famosi

I giochi di società per bambini più noti per passare il tempo con i coetanei.

I bambini passano da un'attività all'altra con molta facilità e non è molto semplice riuscire a coinvolgerli con uno stesso gioco per molto tempo. Ma ci sono dei classici giochi di società con cui siamo cresciuti anche noi che entusiasmano e riescono ad impegnarli parecchi minuti. Ecco 5 giochi famosi che avrete sicuramente in casa o che qualche parente più anziano vi avrà passato per far divertire i vostri piccoli.

Memory
Il popolare gioco di carte chiamato anche "coppie" ha come scopo quello di scovare coppie di carte uguali. Le carte sono mescolate e disposte coperte sul tavolo, e i due giocatori devono scoprire a turno le carte e cercare di "accoppiarle". Se ne trova due uguali, il giocatore può scoprirne altre due, altrimenti, deve coprirle e metterle di nuovo nella loro posizione originale sul tavolo. Vince il giocatore che riesce a scoprire più coppie. Nei negozi di giocattoli trovate mazzi di carte dedicate con coppie di carte identiche, anche a tema animali o con i personaggi dei cartoons.

giochi-societa-bambini

Domino
Il gioco per 2, 3 o 4 giocatori è composto da serie di tessere divise in due da una linea. Ogni lato della tessera è segnata da 0 a 6 pallini. Si distribuiscono 7 tessere a testa. Il primo giocatore sistema sul tavolo la prima tessera e, poi, i giocatori successivi possono mettere le loro tessere sul tavolo e attaccarle ad una di quelle già disposte solo se ne ha una col punteggio uguale a una delle due estremità. Scopo del gioco è sistemare per primo tutte le tesserine sul tavolo e rimanere a mani vuote.

Il gioco dell'oca
Il gioco di percorso estremamente semplice é composto da un tabellone con delle caselle disposte a spirale. Scopo del gioco è arrivare per primi alla casella centrale e finale della spirale lanciando la coppia di dadi. Ogni giocatore è rappresentato e procede sul percorso con un segnalino. Puàò capitare su alcune caselle speciali come quelle in cui si paga la posta, si resta fermi qualche turno. Anche la casella d'arrivo ha delle peculiarità: dev essre raggiunnta con un lancio di dadi esatto.

Indovina chi?
A ciascuno dei due giocatori viene consegnato una tabellone sul quale sono disposte 24 figurine che raffigurano altrettanti personaggi, ognuno contraddistinto da diverse caratteristiche fisiche o da accessori (colore della pelle, colore dei capelli, occhiali, cappello e così via.) ed identificato solo dal nome. Si sceglie una venticinquesima figura da un mazzo a parte, che raffigura uno dei personaggi. Fine del gioco è indovinare la figurina posseduta dall'avversario, andando per esclusione e ponendo delle domande suelle diverse peciliarità del personaggio. In base alle risposte si abbasseranno le figure che non si adattano alla caratteristica. Scopo del gioco è indovinare per primi il personaggio dell'avversario.

Forza 4
Il gioco di allineamento richiama i classici giochi da fare con carta e matita Filetto e Tris. Scopo del gioco è quello di allineare quattro pedine del proprio colore in orizzontale, verticale o diagonale. La scacchiera di solito in plastica è posta in verticale fra i due giocatori, e le pedine vengono fatte cadere lungo una griglia verticale. Chi allinea le pedine per primo, cercando di evitare che l'avversario riesca a fare altrettanto, vince.

Via | Wikipedia

  • shares
  • Mail