Dieta Mediterranea per i bambini, come dare il buon esempio ai nostri figli

La Dieta Mediterranea è un’alimentazione molto varia e fondamentale per la salute del bambino. Non a caso è stata dichiarata patrimonio immateriale dell’Umanità e i piccolini devono seguirla fin da subito per la loro salute.

La dieta mediterranea è sicuramente l’alimentazione più corretta per i bambini, che dopo il primo anno di vita – con moderazione – dovrebbero incominciare a magiare un po’ di tutto. In che cosa consiste? È un regime alimentare molto equilibrato, a base di tanta frutta e verdura. La carne principalmente è bianca, ma una o due volte la settimana si può introdurre quella rossa. Il pesce è un alimento fondamentale e deve essere protagonista di due pasti.

dieta mediterranea

Queste le linee guida principali. È poi necessario evitare civi a lunga conservazione quanto più possibile, merendine e prodotti già preparati. I bimbi piccoli non devono bere bibite che sono estremamente caloriche, ricche di zuccheri e contengono caffeina, meglio un succo di frutta o della semplice acqua.

Il cibo è un fatto culturale e la dieta mediterranea spesso è seguita senza saperlo, perché fa parte della tradizione della nostra famiglia. Esistono numerosi programmi, davvero ben fatti, che permettono già alle scuole elementari di fare scienze dell’alimentazione. La cosa migliore, come sempre, è dare l’esempio. Il bambino impara per imitazione: mangiate a tavola con lui, proponetegli dei cibi che siete abituati a mangiare anche voi (magari cucinati diversamente). Le verdure e il pesce diventeranno presto parte della sua dieta, senza fatica.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail