Al mare con i bambini: belli, bravi e (soprattutto) educati

Lo sapevate che esiste un Galateo per il mare? Sto parlando di tutte quelle regole di comportamento che grandi e piccini dovrebbero adottare per poter permettere a tutti di godere serenamente della spiaggia quando siamo in vacanza.

Come ci si comporta al mare? Lo sapete che esiste un galateo che detta regole di comportamento in spiaggia e dentro l'acqua? Ovviamente si tratta di norme di buon senso, che dovremmo già sapere e che dovremmo già aver insegnato ai nostri bambini. Se sappiamo comportarci bene al mare, anche loro di conseguenza lo faranno, anche solo per emulazione.

Di solito quando pensiamo al mare, pensiamo a giornate trascorse in completo relax, ma ci dimentichiamo che spesso i nostri comportamenti potrebbero arrecare fastidio a chi come noi si trova lì in ferie e non gradisce alcuni nostri atteggiamenti. Con dei bambini piccoli, poi, bisogna fare molta attenzione, insegnando loro alcune piccole norme di comportamento in spiaggia, che noi dovremmo già conoscere bene. E applicare!

Ecco, allora, qualche semplice regola per comportarsi bene al mare (regole che valgono per i bambini, ma anche per gli adulti...):

Comportarsi bene al mare


  1. Non si urla in spiaggia.

  2. Non si corre in spiaggia.

  3. Non si gioca a pallone tra gli ombrelloni, ma solo nelle zone apposite o in acqua.

  4. Non si scavano buche vicino agli ombrelloni (sapete quanto sono pericolose? :D).

  5. Non si ascolta la musica a tutto volume.

  6. Si salutano sempre i vicini di ombrellone, quando si arriva e quando si va via.

  7. Non alzate la sabbia, potreste colpire qualcuno negli occhi.

  8. Gettate via i rifiuti negli appositi contenitori.

  9. Al bar della spiaggia e sul lungomare non si va in costume: indossate un copricostume o un pareo. E vale anche per i bambini!

Che dite, ne abbiamo dimenticata qualcuna?

Foto | da Flickr di berardici

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail